Violenza sessuale di gruppo e rapina, 30enne salernitano finisce in cella

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
I reati che gli vengono contestati vanno dalla violenza sessuale di gruppo al sequestro di persona, passando per il reato di rapina e furto. In soli 4 anni (dal 2010 al 2014) ha collezionato oltre 5 anni di condanna. E dal tardo pomeriggio di lunedì, un 30enne salernitano residente a Reggio Emilia si trova ristretto nel carcere della Pulce, dove è stato condotto dai carabinieri della stazione di Reggio Emilia Principale.

Le condanne, infatti, sono diventate definitive e a suo carico è stato emesso un provvedimento restrittivo di cumulo pene dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno. Tolto quanto già scontato, l’uomo sarà scarcerato nei primi mesi del 2024 se non detenuto per altra causa.

Il 30enne è stato condannato ad un anno e a 460 euro di multa per il reato di furto aggravato commesso ad Eboli il 22 gennaio 2014; condanna a 4 anni e 3 mesi con interdizione dall’esercizio di tutela e curatela perpetua, interdizione dai pubblici uffici per 5 anni e perdita dei diritti successori e del diritto agli alimenti verso la persona offesa per i reati di concorso in violenza sessuale di gruppo, sequestro di persona e rapina commessi a Battipaglia (SA) nel novembre del 2010. I carabinieri hanno dunque dato esecuzione al provvedimento.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.