Pellezzano; svolta nei trasporti: attivato collegamento diretto con l’Università

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Svolta epocale per Pellezzano. Dopo anni di isolamento dai Campus Universitari di Baronissi e Fisciano, grazie alla caparbietà dell’Amministrazione guidata dal Sindaco, Francesco Morra, anche gli studenti Pellezzanesi potranno contare su un collegamento diretto con l’Ateneo.

Nella giornata di ieri (27/11/2018), è stato infatti ufficializzato l’accordo tra Comune di Pellezzano, Provincia di Salerno, Regione Campania e Busitalia Campania S.p.A., per il posizionamento del capolinea della linea  universitaria n.57 nella frazione di Coperchia.

“Si tratta di un risultato storico – ha dichiarato il Sindaco Dott. Francesco Morra – i nostri studenti potranno finalmente contare su un collegamento diretto con l’Università, evitando gli interscambi che inevitabilmente rallentano il raggiungimento dei Campus e fanno lievitare i costi per le famiglie. Questo risultato conferma la nostra attenzione ed il nostro impegno verso le giovani generazioni e le famiglie, e aggiunge un ulteriore tassello al percorso di realizzazione del nostro programma amministrativo”.

“Il nostro Comune – continua il primo cittadino – è stato fino ad ora l’unico della Valle dell’Irno a non poter contare su collegamenti efficienti con l’Ateneo, soprattutto per quanto concerne il Campus di Fisciano, nonostante la vicinanza geografica. Non era semplice, a causa delle ristrettezze in cui verte l’Ente Provincia, e delle gare per il TPL che da anni vengono rinviate. Fondamentale dunque, è stata la nostra capacità di inserirci in questo contesto. Questo risultato pone le basi per la risoluzione di un problema annoso”.

L’istituzione del capolinea in territorio Pellezzanese nasce dall’idea del Consigliere Comunale con delega ai trasporti Dott. Ivan Facenda. “Da studente universitario – spiega Facenda – ho personalmente sperimentato quali sono le problematiche che fino ad oggi hanno caratterizzato il nostro territorio per raggiungere l’Ateneo.

Per questo motivo, fin da subito, grazie al sostegno incondizionato del Sindaco, del Vice Sindaco Michele Murino e dell’Amministrazione tutta, ci siamo dedicati fortemente ad affrontare questo tema che da sempre affligge la nostra comunità.

È un risultato straordinario, non solo perché con ben 6 corse giornaliere verrà garantito il trasporto diretto degli studenti verso i Campus, ma anche perché, per la prima volta, la frazione di Cologna verrà annessa con la restante parte del territorio Comunale.

Il servizio osserverà un primo periodo di adattamento, ma già è stato preso un impegno verbale con Busitalia Campania per introdurre una quarta fermata intermedia, che vada ad aggiungersi a quella di Coperchia, Cologna e Loc.Grotte”.

Nel corso dei numerosi incontri che si sono susseguiti negli ultimi 2 mesi, l’attenzione dell’Amministrazione si è rivolta anche verso gli studenti degli istituti Salernitani e verso i pendolari. “Su suggerimento del ViceSindaco Murino – continua Facenda – abbiamo chiesto ed ottenuto il prolungamento fino all’Istituto Liceale Alfano I della linea 22 bis con partenza da Capriglia, e l’arretramento della partenza della seconda linea bis 22 da Coperchia a Capriglia, al fine di distribuire equamente studenti e pendolari diretti verso la Zona Orientale ed il Centro di Salerno.

Inoltre, abbiamo ottenuto risultati concreti anche per quanto concerne la linea 10 che ferma a Cologna, con l’istituzione di una nuova corsa mattutina e la richiesta, in via di approvazione, del posticipo di dieci minuti della partenza delle 06:40 da Mercato S.Severino, al fine di renderla fruibile anche agli studenti”.

“Il Trasporto Pubblico Locale rappresenta una componente cruciale del tessuto socio-economico di qualunque città – conclude il consigliere Facenda – Dopo anni di tagli indiscriminati, in cui la nostra Comunità è stata privata della quasi totalità delle corse della linea n.23, e di numerose corse feriali e festive delle linee n.22 e n.10, a causa del percorso di risanamento dell’ex c.s.t.p., finalmente rialziamo la testa, e siamo pronti a raccogliere le nuove sfide emergenti, in primis quella del nascente collegamento ferroviario universitario Salerno – Fisciano”.

Anche quello della linea ferroviaria sarà un tema che l’Amministrazione Morra affronterà in prima linea nelle sedi opportune per ottenere i collegamenti necessari a soddisfare le esigenze di studenti e pendolari residenti sul territorio di Pellezzano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.