Pontecagnano: toponomastica in periferia, la proposta della Seconda Commissione arriva in Giunta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Arriva la toponomastica tra via Mare Ionio, via Lago Laceno e via Ferdinando Magellano.

E’ questo il primo grande risultato del lavoro svolto dalla Seconda Commissione Consiliare Permanente annunciato dal Consigliere Comunale dei Moderati-Forza Italia e Coordinatore politico del movimento Città Attiva Gianfranco Ferro.

“Un impegno di assoluto rilievo – commenta – per garantire dignità a ogni zona del territorio, perché riteniamo che sia fondamentale assicurare ordine e migliore vivibilità soprattutto in quelle aree distanti dal centro che vivono le difficoltà burocratiche e logistiche più importanti”.

 In particolare, la proposta, che sarà oggetto delle prossime sedute di Giunta Municipale e della successiva predisposizione degli atti da parte degli uffici preposti, riguarda la seguente rinominazione:

  • per le strade che intersecano e/o si collegano a via Mare Ionio:
  • via Amalfi; via Atrani; via Cetara; via Conca dei Marini; via Erchie; via Furore; via Maiori; via Minori; via Positano; via Praiano; via Ravello; via Tramonti; via Vietri sul Mare; via Agerola; via Sorrento; via Capri; via Ischia; via Corbara; via Pimonte,
  • per le strade che intersecano e/o si collegano alla via Lago Laceno:
  • via Lago di Garda; via Lago Maggiore; via Lago d’Averno; via Lago di Bolsena; via Lago di Iseo;
  • per le strade che intersecano e/o si collegano alla via Magellano:
  • via Luigi Vanvitelli; via Gianbattista Basile; via Giovanna D’Arco; via Piero della Francesca; via Ugo Foscolo; via Giuseppe Mazzini; via Sandro Botticelli; via Donato Bramante; via Carlo Goldoni; via Ludovico Ariosto; via Giovanni Boccaccio; via Italo Calvino; via Gabriele D’Annunzio; via Benedetto Croce; via Vittorio Alfieri; via Giorgio De Chirico;

    “E’ un provvedimento – aggiunge il Consigliere Gianfranco Ferro – che ci rende davvero orgogliosi in quanto da parte nostra vi è stato, sin da subito, un atteggiamento davvero responsabile e propositivo testimoniato dal trasferimento di tutti gli atti relativi al lavoro sulla toponomastica già svolto nella precedente consiliatura. In tal senso, è doveroso rivolgere, ancora una volta, un grande plauso a chi, come il Presidente di Città Attiva Luigi Bellino, si è assunto per primo l’onore e l’onere di avviare in questi anni una discussione sul tema a beneficio di tantissimi nuclei familiari e numerose imprese di Pontecagnano Faiano”.

     
    “Stiamo portando avanti una programmazione particolarmente intensa – ribadisce l’esponente dei Moderati-Forza Italia – attraverso una proficua collaborazione con il Presidente della Seconda Commissione Antonio Avallone, che, insieme a tutti i membri, mostra grande attenzione su tematiche e istanze da noi rappresentate. L’auspicio è che sia sostenuto ancor di più, e non lasciato solo, da Sindaco, Assessori e dagli altri Consiglieri di maggioranza in questo compito così delicato e nevralgico per la nostra Città”. 
     

    Al centro dell’azione politico-amministrativa della Seconda Commissione Consiliare, unitamente alla toponomastica, vi sono, infatti, altre priorità.

    In particolare è in atto un proficuo dibattito in tema di decoro, per predisporre una serie di indicazioni e interventi a favore degli spazi urbani e del loro uso collettivo.

    Allo stesso tempo, il confronto è incentrato sia sulla materia dei condoni che risultano ancora inevasi, con l’obiettivo di definire una nuova programmazione e tempi certi, sia sui beni comunali ceduti e non acquisiti.

    “Anche in questo caso – conclude il Consigliere Ferro – puntiamo ad una pianificazione che possa contraddistinguersi per la massima condivisione nell’interesse della nostra Comunità”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.