Malta sei italiani arrestati con 20 chili di cannabis nascosti in macchina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
In meno di 24 ore, controlli della Squadra antidroga, assistita dalla Dogana di Malta, hanno portato all’arresto di sette uomini, le cui età variano tra 23 e 51 anni. Sei di nazionalità italiana che risiedono in Sicilia, e un maltese che risiede in Birkirkara. Gli arresti hanno avuto luogo dopo diverse ispezioni su veicoli arrivati a Malta da Pozzallo in Sicilia.

In uno dei veicoli, fermato a Birkirkara, sono stati trovati 20 chili di cannabis, confezionata in 34 pacchetti nascosti in vari punti del veicolo. Gli arrestati sono trattenuti presso il quartier generale della polizia per essere interrogati.

Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda alle Autorità di Frontiera un aumento dei controlli doganali tesi al controllo di erbe spacciate attraverso un canale considerato appetibile dai trafficanti di droga per il ruolo delle  navi che utilizzano rotte molto vicino  e quindi meno controllate, ad esempio, dei porti provenienti da paesi come Malta.

Giovanni D’AGATA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.