Cisl Salerno: Focus su reddito di cittadinanza e futuro degli ospedali di Sapri e Polla

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

“Il sistema previdenziale e la sanità per pensionati e non autosufficienti in bilico tra bisogni primari e diritto alla salute e all’assistenza”: questo il tema del convegno promosso dai pensionati della Cisl di Salerno, in programma mercoledì 5 dicembre 2018 alle ore 9 presso l’hotel Mediterranea di Salerno (via Clark, 54 – Salerno), e che vedrà a confronto sindacalisti ed esperti sull’argomento che porterà i presenti a discutere anche del reddito di cittadinanza e le eventuali ripercussioni che potrebbe avere in provincia di Salerno. Infine, focus anche sul futuro degli ospedali di Polla e Sapri.

I lavori saranno presieduti da Pino Acocella, professore ordinario dell’Università Federico II di Napoli. L’introduzione sarà curata da Giovanni Dell’Isola, segretario generale della Federazione pensionati della Cisl salernitana.

Gli interventi sono affidati ad Enrico Coscioni, cardiochirurgo e consigliere alla sanità del presidente della Regione Campania, Ciro Toma, direttore dell’Inps di Salerno, Giuseppe Gargiulo, componente del coordinamento prestazioni del Consiglio di indirizzo e vigilanza (Civ) dell’Inps, Porfidio Monda, direttore del Piano di Zona Salerno 1/03 e dell’azienda consortile Agro Solidale, Gerardo Ceres, segretario generale della Cisl Salerno, Augusto Muro, segretario generale della Cisl pensionati Campania, e Doriana Buonavita, segretaria generale della Cisl Campania.

Le conclusioni sono affidate a Loreno Coli, segretario generale aggiunto della Federazione nazionale della Cisl pensionati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.