Il ritorno di Donnarumma il super bomber ‘maltrattato’ a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa

Torregrossa trascina il Brescia al successo. Le rondinelle hanno 21 punti in classifica ed un attacco da paura con Donnarumma vecchia conoscenza della Salernitana. Il bomber è stato  mal gestito dagli allenatori che lo hanno avuto a disposizione. L’attaccante di Torre Annunziata avrebbe voluto dare il suo contributo ma ciò non è accaduto.

Torna da avversario  (lo scorso anno saltò la sfida dell’Arechi con la maglia dell’Empoli) con tanti rimpianti per i tifosi granata che avrebbero voluto vederlo ancora con la maglia della Salernitana sulle spalle.

La gara con il Brescia si giocherà in posticipo. Contro il Livorno il Brescia ha vinto 2 a 0. Il gol del vantaggio dei lombardi è arrivato al 34’ con Torregrossa, che ha incornato un cross da calcio di punizione del baby fenomeno Tonali.

Il gol del raddoppio al 12’ della ripresa: azione spettacolare di Donnarumma, la conclusione dell’ex granata “danza” sulla linea, Mazzoni salva su Spalek ma Torregrossa è il più bravo a spedire in rete e fare doppietta. Anche in dieci, per l’espulsione di Curcio (doppio cartellino giallo), il Brescia ha amministrato e portato a casa tre punti d’oro, che gli permettono di superare in classifica la Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ma che scrivete… maltrattato voi non sapete che significa maltrattare… se mai sottovalutato da qualcuno… Ma noi tifosi amo vulut ben

  2. Ha perfettamente ragione ” Tifosissimo granata “, perché anche io lo sono come lui..Noi l’ abbiamo voluto bene, anzi dirò di più ci dispiaceva e soprattutto non capivamo perché non giocasse.Caro amico, c’erano gente più esperta di noi a giudicare e a decidere. Ecco i risultati!!!!!

  3. Avevamo una coppia d’attacco Coda-Donnarumma che se supportata da questa società,avrebbe fatto saltare i piani di Lotito…quelli di farci vivacchiare in questa categoria!!!Parliamo di un attaccante che prima e dopo l’esperienza salernitana ha segnato venti gol a campionato tra lega pro e serie b…mah.Ancora non ho capito perché è stato messo sempre in discussione.

  4. Facciamo chiarezza una volta per tutte: Donnarumma non ha giocato con Torrente, Sannino e Bollini (non era adatto agli schemi!) per espressa volontà della società, appoggiata da una parte della stampa e di un pezzo di tifoseria connivente che non ha mai alzato la voce al riguardo; l’unico che l’ha fatto giocare è stato Menichini ed infatti segnò 13 reti. Il resto è ipocrisia pietosa, per non dire altro. Si prega di non censurare: non è stato detto alcunchè di offensivo!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.