Da Trenitalia nuovo treno per pendolari, De Luca: «In arrivo altri 11»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
E’ stato consegnato oggi e messo in esercizio il primo treno jazz del secondo lotto dei 24 treni acquistati dalla Regione Campania per i pendolari. Trenitalia (Gruppo Fs Italiane) ha consegnato il nuovo treno, cui seguiranno altri 11 nei prossimi sei mesi, al ritmo di due al mese fino a completare la consegna del lotto completo da 85 milioni.

I treni jazz sono destinati a circolare prevalentemente nelle aree metropolitane di Napoli e sulle linee di collegamento con Salerno e Caserta.

Alla cerimonia hanno partecipato alla stazione di Napoli Centrale il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, e l’amministratore delegato di Trenitalia, Orazio Iacono. Oggi sono stati lanciati anche i nuovi servizi di customer care per i pendolari e i nuovi orari invernali per Napoli con alcune novità tra cui un treno in più verso la stazione Tav di Afragola e un nuovo treno da Firenze.

L’ammodernamento della flotta, spiega Trenitalia, ha già portato vantaggi in termini di comfort, regolarità e security del viaggio

«Abbiamo consegnato a Trenitalia il primo dei 12 treni che andranno ad aggiungersi ai 12 già in circolazione per il potenziamento delle linee regionali Napoli-Caserta-Salerno.

La prossima primavera investiremo ulteriori 220 milioni per acquistare i treni nuovi anche per la Circumvesuviana. Vogliamo che i nostri concittadini viaggino in maniera dignitosa e su mezzi efficienti». Lo scrive Vincenzo De Luca, Governatore della Campania sul suo profilo facebook

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. purtroppo il nuovo orario ferroviario penalizza i pendolari di salerno che perdono tutte le coincidenze tra i treni regionali Napoli- Salerno a monte del Vesuvio e la metropolitana di Salerno, allungando in tal modo la percorrenza verso casa di buoni 20 minuti… Per non parlare della metro della mattina che arriva alla stazione di Salerno alle ore 7,24, cioè un minuto dopo che è partito il treno pendolari delle 7,23 per Napoli Centrale… lungimiranti!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.