Cassazione salva i cinque stabilimenti balneari di Amalfi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono salvi i cinque stabilimenti della Spiaggia grande di Amalfi.

La Corte di Cassazione ha infatti dichiarato l’inammissibilità del ricorso del Pubblico Ministero del Tribunale di Salerno avverso l’ordinanza del Riesame del 31 luglio scorso che ha annullato il decreto di sequestro preventivo dei lidi Stella Maris, Silver Moon, Mar di Cobalto e Marina Grande. Lo scrive IlVescovado.it

Per il PM sussistevano le ragioni del sequestro preventivo a causa della mancata rimozione delle strutture provvisorie al termine della stagione balneare. Ieri, 4 dicembre, la discussione dinnanzi la Terza sezione della Suprema Corte che ha accolto le tesi del collegio difensivo formato dagli avvocati Francesco Gargano, Leopoldo Fiorentino e Andrea Di Lieto con deposito delle memorie difensive.

Tra i punti di rilievo quello relativo gli eventuali abusi edilizi accertati come preesistenti, con la conseguenziale prescrizione dei reati che quindi non hanno mai determinato un’occupazione abusiva dell’area o un ampliamento di quella autorizzata.

E’ pertanto, evidente che il ricorso per Cassazione proposto va dichiarato inammissibile.

Si attendono le motivazioni che con ogni probabilità saranno pubblicate a gennaio. Un sospiro di sollievo per i titolari delle cinque strutture, costantemente col fiato sospeso per le sorti delle loro attività turistiche anche in vista della prossima stagione.

Fonte IlVescovado.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.