‘Meno sigarette, meno soldi per il gioco e meno social’. I consigli di Mons. Moretti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Regalate meno sigarette, meno soldi per il gioco d’azzardo, meno social. Sono alcuni dei consigli per i regali di natale inseriti nella lettera scritta dal vescovo di Salerno, Luigi Moretti,  indirizzata all’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno.

“Natale: il vero dono è Gesù” è il titolo della profonda riflessione che opera l’Arcivescovo partendo dalla consapevolezza che paradossalmente proprio “l’aria di Natale” che si inizia a respirare in questi giorni rischia di distrarci dal vero significato della festa: la nascita di Gesù, il figlio di Dio che si è fatto uomo per noi.

Infatti afferma lucidamente l’Arcivescovo che “tutto sembra voler risvegliare un desiderio di qualcosa che manca alla nostra gioia. Ma il presepe sostituito da un finto paesaggio invernale senza Gesù è solo una nuvola di fumo, un’attesa fondata sul nulla, l’illusione di una società buona ma, in verità, buona solo per un giorno ”La solitudine dell’uomo si sconfigge non con l’illusione offerta dall’effimero, ma dalla consapevolezza che l’aria di Natale è l’Avvento che prepara l’arrivo di un fratello che ci ama immensamente ci chiede di essere accolto.

Tuttavia il Santo Natale non è la sola e mera accoglienza di un amico, bensì di un amico che è il Salvatore e che a Sua volta invita a scambiarci doni come fratelli che lo hanno realmente incontrato. Da qui una serie di “suggerimenti” che Monsignor Luigi Moretti offre all’attenzione dei fedeli e di tutti gli uomini di buona volontà.

Sono i doni dell’amore paziente, caritatevole, benigno e che dà la stura alla gara dell’amarsi vicendevolmente. La Lettera si conclude con un augurio e un pensiero alla Madonna, icona del dono della vita.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Detto da uno che vive in un castello con crocifissi e anelli e calici d’oro! Qunado si tratta di dispensare favole e consigli su come vivere la vita e cosa su cosa are siete dei maestri. Di risposta vi consiglio meno soldi, meno chiese che sembrano castelli ristrutturati coi soldi dei poveri fessi e meno colleghi pedofili

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.