Vietri sul Mare, Santoriello: «Sui parcheggi serve maggior controllo»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Perché limitarsi a simboli inefficaci anziché focalizzare l’attenzione su questioni serie che riguardano i posti auto? Questa, in sostanza, la domanda posta da Claudio Santoriello, componente della commissione non consiliare del Comune di Vietri sul Mare – sezione traffico – in merito alla proposta di istituzione degli stalli auto rosa, che consentirebbero alle donne incinte e alle neomamme di parcheggiare (ipoteticamente) con più agevolezza.

Una proposta, secondo Santoriello, sicuramente inefficace in quanto «non esistono sanzioni per coloro che lo occupano illecitamente, in quanto non si tratta di stalli riportati nel Codice della Strada».

Dunque, il componente della commissione traffico ha puntualizzato che «anziché inventarsi uno stallo per donne incinte e neomamme che non potrà mai essere realmente utile alla collettività, fermo restando il rispetto assoluto per le donne coinvolte nell’azione, bisogna domandarsi perché gli amministratori non diano indicazioni per realizzare un censimento sui permessi per la sosta in stalli riservati agli invalidi rilasciati fino ad oggi, richiamando tutti i possessori, compresi i familiari di persone decedute che non hanno mai restituito il permesso o lo hanno addirittura fotocopiato».

L’attenzione sugli stalli riguarda non solo i residenti, secondo Santoriello, ma l’intera utenza che ne usufruisce: «Bisogna far controllare con attenzione gli stalli dei diversamente abili anche quando questi sono occupati da persone non del posto.

Ricordo che il tesserino, o meglio il contrassegno di attestazione per i diversamente abili, può essere utilizzato soltanto quando il diretto interessato è presente all’interno del veicolo, a meno che non si tratti di un posto assegnato con esplicito riferimento al numero di targa».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.