Cava de’Tirreni : ordinanza disciplina sosta bus turistici fino al 15 gennaio 2019

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Con ordinanza n. 107 del 6/12/2018, il 6° Settore Polizia Municipale e Protezione Civile ha emanato provvedimenti di istituzione zona a traffico limitato bus turistici, nell’area centrale della città dal periodo che dal 1° dicembre 2018 al 15 gennaio 2019.

E’ stata istituita per i bus turistici una zona traffico limitato delimitata a nord da via Gaudio Maiori, intersezione con via XXV Luglio, a sud da via E. De Marinis intersezione con via Raffaele Lambiase ( S.P. n 288), ad est da via R. Ragone, via F. Carillo, via E. De Filippis e via Luigi Ferrara, ad ovest da via S. D’Acquisto, via E. Di Marino.

Dal lunedì alla domenica, nel periodo su indicato, è istituito il divieto di circolazione e sosta per i bus turistici, aventi più di 8 posti a sedere, su tutto il territorio comunale, ad esclusione dell’area di viale G. Palatucci ( terminal bus) e piazzale Gramsci ( per le giornate del mercoledì e del sabato coincidenti con il mercato settimanale).

Per accedere alla ZTL i bus turistici dovranno prenotare un posto di sosta autobus presso l’area Terminal bus di viale G. Palatucci. La discesa dei passeggeri deve avvenire, esclusivamente, nelle piazzole localizzate in via XXV Luglio, nei pressi della piazza Gaetano Avigliano ( ex piazza E. De Marinis), ad essi riservata. La salita sui bus turistici da parte dei passeggeri, deve avvenire, esclusivamente, sul Trincerone 3 – corso Principe Amedeo, nelle piazzole destinate al servizio del trasporto pubblico.

Gli autobus turistici provenienti da nord, dopo aver raggiunto l’area di via XXV Luglio per la discesa dei passeggeri, raggiungeranno l’area di sosta di corso G. Palatucci, percorrendo via XXV Luglio, viale Riccardo Romano, via Gaudio Maiori, via Ugo Foscolo e corso G. Palatucci.

Gli autobus turistici provenienti da sud, successivamente, alle operazioni di discesa dei passeggeri da effettuarsi in piazza G. Avigliano, si porteranno all’area di sosta di corso Palatucci.

Nel caso in cui a bordo dei bus, vi siano persone con disabilità, all’atto della prenotazione dovranno comunicare gli estremi della concessione, il comune di rilascio e i dati anagrafici. In tal caso sarà consentito accompagnare e prelevare le sole persone con disabilità, con fermata nello stallo predisposto per tale condizione, sul corso Principe Amedeo.

Dal lunedì al giovedì, escluso i festivi, la sosta per i bus superiori agli 8 metri è di € 50,00 (cinquanta euro), per i minibus fino agli 8 metri è di € 30,00 ( trenta euro); il venerdì, il sabato, la domenica e festivi è di € 80,00 (ottanta euro), per i minibus fino agli 8 metri è di € 60,00 ( sessanta euro).

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. x anonimo…a Cava si fanno solo mobilità dal Consorzio farmaceutico intercomunale di Salerno… e tutto tace !!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.