Re D’Italia Art a Miami Meets Milano per presentazione scultura di Lucio Oliveri “Insieme”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Re d’Italia Art vola negli USA, portando l’arte italiana nel cuore pulsante di Miami Beach, al Victor Hotel (1144 Ocean Drive). Miami meets Milano, dal 5 al 9 Dicembre, farà incontrare due realtà apparentemente lontane tra loro.

Da Salerno, a Milano, a Sanremo, a Monaco di Baviera e ora a Miami, Marco Giordano, Pres. di Re d’Italia Art, con i suoi collaboratori, porta l’arte italiana nel mondo. Questa volta lo fa al fianco di importanti personalità dello scenario artistico e culturale come il prof. Vittorio Sgarbi, l’artista Josè Dalí, figlio di Salvador Dalí, il direttore del Premio Modigliani Alberto D’Atanasio, Roberto Villa di Casa della Fotografia, da Antonietta Di Vizia, giornalista rai. Numerose anche le autorità istituzionali che offrono il loro appoggio per l’occasione, dal direttore generale del Ministero degli Affari Esteri al console italiano a Miami, dal presidente della Lombardia al sindaco di Milano, fino al sindaco di Miami Beach.

In contemporanea a Miami meets Milano, anche Art Basel, la fiera d’arte più grande del mondo. Ed è prorio in questo scenario che viene presentata la scultura del Maestro Lucio Olivieri. La mano di un genitore. Insieme, la bellissima scultura in bronzo realizzata con fusione a cera tersa, rappresenta anche un momento di riflessione: è il valore fondamentale della vita. Raffigura il percorso della vita che passo dopo passo, viene guidata dalla mano di un genitore che accompagna il figlio nel raggiungimento di ogni meta.

Insieme sarà così esposta nel gotha dell’arte, tra le gallerie più importanti al mondo.

Proprio in una cornice così dinamica verranno esposte le opere di una rosa dei talentuosi artisti di Re d’Italia Art. Eccone i nomi: Antonello Capozzi, Carlito T., Alessandra Greco, Giovanna Orilia, Paola Ruggiero e Domenico Villano.

È l’unica società italiana a valorizzare nuove forme d’arte contemporanee italiane, facendole conoscere sia in Italia che all’estero. Si inserisce quindi perfettamente nella mission di Miami meets Milano, che porterà i suoi artisti in esposizione nel contesto della fiera d’arte più famosa al mondo, Art Basel.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.