Salerno: riapre la chiesa del Volto Santo, fedeli in festa a Pastena

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Fedeli in festa nel quartiere Pastena per la riapertura della chiesa del “Volto Santo”. Dopo quasi cinque mesi di lavori di ristrutturazione e interventi di restauro, finalmente la chiesa di via Rocco Cocchia è stata consegnata alla comunità che, per l’occasione, ha gremito l’edificio. Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola

Una chiesa contemporanea e luminosa, colori tenui e un ampio mosaico alle spalle dell’altare realizzato dalla ditta fiorentina “Mellini”. Nella serata di ieri si è tenuta la celebrazione della Santa Messa di ringraziamento, per l’occasione presieduta dall’Arcivescovo della Diocesi di Salerno-Campagna-Acerno, Luigi Moretti.

“La Fede Cristiana non deve ridursi a riti e cerimonie” così Moretti nel corso dell’omelia. “Non solo parlare di carità, ma operare la carità. Che sia un Avvento ricco di esperienze concrete e di testimonianze. Dobbiamo tornare a sentirci fratelli e a donare agli altri, ai deboli, ai bisognosi i nostri pensieri, le nostre attenzioni. Tanto più amiamo gli altri, tanto più saremo testimoni concreti della Fede Cristiana”.

Parole di ringraziamento da parte del parroco, don Francesco Coralluzzo, ai Padri Saveriani e ai numerosi sacerdoti presenti nel corso della celebrazione, segno di un rapporto solido e costruttivo tra parrocchie confinanti.

“In questi anni di cammino cristiano abbiamo maturato la consapevolezza che la chiesa è il luogo in cui, attraverso la celebrazione dei sacramenti, si è costantemente toccati dall’amore e dalla misericordia di Dio e si è illuminati dal suo Volto” ha dichiarato don Francesco.

“Una chiesa bella, nella quale risuona la bellezza e l’onnipotenza di Dio, che si realizza nel perdono e nell’accoglienza, è la motivazione che ha spinto tanti fedeli a sacrificarsi per ristrutturare la chiesa del Volto Santo”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. ….ma i soldi per le chiese del centro storico che invece sono gioielli di arte non escono mai….che cadono a

  2. Lo dico sempre io che potrei credere in Dio ma è il fan club che mi fa paura ,non deve essere bella la chiesa ma lo spirito di carita che dovrebbero avere chi la frequenta…Meno abbellimento e quei soldi dateli a chi ha bisogno

  3. Non vi sono stati contributi ma solo offerte da parte dei fedeli. Inoltre in parrocchia si fanno tante opere di carità per cui prima di criticare bisognerebbe informarsi!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.