Roccapiemonte: comune riciclone e primi eventi Eco Museo Natale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Sindaco Carmine Pagano e l’Assessore all’Ambiente Annabella Ferrentino hanno ricevuto l’attestato di merito da Legambiente Campania per il superamento della soglia del 65% di raccolta differenziata dei rifiuti nel 2017 e quello per il terzo posto assoluto per quanto riguarda i Comuni dai 5 ai 10 mila abitanti. A premiare Roccapiemonte il referente di Legambiente Mario Alfano.

“Una grande soddisfazione per la nostra Amministrazione e tutta la comunita’, a dimostrazione che stiamo lavorando nella direzione giusta insieme agli operai ed ai cittadini. Ci sono delle criticita’ ma le stiamo affrontando con grande attenzione e serieta’” hanno detto il Sindaco Pagano e l’Assessore Ferrentino.

“ECO MUSEO ROCCA” – NATALE AL CENTRO 2018. GRANDE PARTECIPAZIONE PER I PRIMI EVENTIIl Sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano, gli Assessori Annabella Ferrentino e Roberto Fabbricatore, rispettivamente delegati alla Cultura e allo Spettacolo, insieme a tutti gli altri rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, comunicano che oggi presso la chiesa San Giovanni Battista, si è tenuto il Concerto dell’Immacolata con la collaborazione dei docenti dell’Istituto Comprensivo ad indirizzo musicale “Mons. Mario Vassalluzzo” e alla presenza della Corale Polifonica Angelicus.

Accensione delle luci, con un momento di raccoglimento per la tragedia di Ancona e primo evento natalizio anche presso la piazzetta di San Pio grazie al grande impegno dei residenti del posto.

Domenica 9 dicembre, sempre nell’ambito dei festeggiamenti dell’Immacolata, celebrazione della Santa Messa all’Eremo di Santa Maria di Loreto,  il pranzo di beneficenza a cura della Caritas e in collaborazione con il Comitato Festa presso “Casa di Maria” dell’Eremo, con intrattenimento musicale a cura de “I Musicamore”.

Sempre in presenza del gruppo musicale, prevista al pomeriggio l’accensione delle luminarie installate nei pressi delle chiese di San Giovanni Battista, Santa Maria delle Grazie e dell’Addolorata, con un momento di silenzio per ricordare i ragazzi deceduti a Corinaldo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.