Salerno: auto in doppia fila in Via Roma ed in sosta selvaggia su Lungomare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Sabato sera salernitano con il caos viabilità in pieno centro. Non per la presenza di migliaia di turisti e visitatori delle Luci ma per atteggiamenti irresponsabili di chi pensa di essere il ‘padrone della strada’. Approfittando del fine turno dei Vigili Urbani la centralissima via Roma, davanti al Comune, si è trasformata nella strada delle violazioni al codice delle strada. Numerose le auto parcheggiate in doppia fila come si nota dalla foto. Una cattiva abitudine che ha creato disagi e rallentamenti.

Dalla parte opposta, su Lungomare Trieste ancora una volta lo spartitraffico viene utilizzato da auto di grossa cilindrata e SUV come ‘parcheggio speciale’. A questo punto sarebbe il caso di installate dei dissuasori per evitare il ripetersi a tarda ora di queste fantasiose aree di sosta in pieno centro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. si tornava a casa alle 10.30-11.00 questi problemi non si ponevano. Oggi la gente esce a quell’ora ed è impossibile avere lo stesso servizio di polizia urbana che si ha alle 10 del mattino.

  2. io ricordo,anni 90 si arrivava in terza fila davanti al comune, parcheggiavo la vespa davanti lo Zen e dovevo andare via salendo sul marciapiede, sempre se non te la rubavano o buttavano a terra

  3. L’8 festivo ero in centro alle ore 12.00 altezza poste 2 pattuglie dei vigili 2 + 2, più di ausiliari. C’era poco traffico atteso la festività. Invece la sera mi costa che ci sono poche pattuglie. Se il Comune ha volutola bicicletta “Luci d’Artista”, di cui cmq sono un estimatore, ma questo non mi esorta da esporre alcune critiche: si dovrebbe modulare gli orari delle pattuglie, anche con accordi sindacali, altrimenti è inutile chiedere sacrifici ai cittadini, tipo la corsia preferenziale dei bus sul lungomare di Pastena, che appesantisce la viabilità della zona orientale. Non si possono tenere i soliti orari, comodi tipo 8\14 o 14\20, specialmente nei weekend, quando si sa che il caos inizia dopo le 16.00 – Bisogna prevedere orari flessibili con accordi sindacali e straordinario programmato, per coprire la fascia oraria 16.00\02.00 di notte e cercare dinon prevedere cambi di orari nelle ore di punta. Se alle 20.00 c’è il cambio tra la pattuglia pomeridiana e la serale, va fatto sul posto e non che la pattuglia si parta dal Comando zona industriale e l’altra per rientrare deve arrivarci, lasciando la zona scoperta per oltre un’ora. Bisogna lavorare e molto sulla organizzazione delle pattuglie. Pagare straordinario programmato costa, ma hai voluto la bicicletta?….

  4. Buono a sapersi.
    A che ora di preciso finisce il turno dei vigili la sera, in modo da rendere lecite tutti i tipi di parcheggio?
    Così lo faccio anche io

  5. “Quando negli anni 80” io posso tornare a casa anche alle 2 ma se sappiamo tutti che ci sta un evento come le luci d’artista in cui le persone vengono in massa e non si sa a che ora vanno via, il servizio di polizia urbana che c è alle 10 deve esserci anche a mezzanotte, anche se in molti casi a mancare è la civiltà..

  6. Veamente davanti le scuole Barra ma anche su varie traverse e traversine di via Roma, le auto sono perennemente parhcgegiate anche in doppia fila e/o in divieto di sosta.
    Fatemi sapere come si fa cosi lo faccio anche io, senza fare il fesso della situazione che si sbatte per trovare un parcheggio e, se si trova, pagandolo a peso d’oro.
    Vorrei anche capire poi, visto che la città credo sia l’unica in Italia in cui si paga fino alle 3 di notte (compreso i festivi, quasi ovunque), fino a che ora le multe vengono fatte dagli ausiliari: sempre il solito fesso, anche a tarda sera, si sbatte per pagare ai parchimetri e simili.
    Grazie,

  7. che negli anni 80 ci si ritirava presto e che i cavesi restavano a Cava, i nocerini a Nocera e così via. Oggi abbiamo una concentrazione di uomini e mezzi inimmaginabile rispetto a 40 anni fa

  8. otto dicembre ore 23.00
    a piedi da santa teresa alla carnale

    migliaia di persone in strada per fortuna allegre e civili.
    imbecilli almeno una decina, scooter impazziti, auto parcheggiate ovunque ecc.ecc.
    divise in giro neanche una , di nessun colore, non aspettiamo che accada………

    appello al prefetto ed al nuovo comandante dei vigili

  9. In Italia abbiamo diversi corpi di polizia,unico caso al mondo credo e stiamo messi male. Nelle altre nazioni hanno solo la polizia che svolge tutti i compiti.

  10. Per il solito fesso: siamo in due a essere fessi, perche’ anche io non capisco come mai ci siano auto perennemente parcheggiate in varie zone del centro e non capisco neppure perchhe’ sia l’unica citta’ italiana in cui si paghi anche alle 3 di notte sulle strisce blu e anche nei festivi, quasi ovunque.
    Qualcuno puo’ illuminare due poveri fessi?
    Ah un’altra cosa: i semafori lampeggianti sul lungomare e su via torrione sono molto pericolosi e proprio in quei punti succedono sempre incidenti e tamponamenti.
    Si puo’ fare qualcosa?

  11. mossos de esquadra come a barcellona ma e’ possibile che in italia abbiamo 9 corpi di polizia che fanno tutte le stesse funzioni??

  12. SALERNITANI NON DISCUTETE SUI PARCHEGGI E LE DISORGANIZZAZIONI….CACCIATE I SOLDI PER LE LUCI D’ARTISTA E LA CAMPAGNA ELETTORALE DI DEL LUCA ….SIC !!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.