Trasparenza: sito web Provincia Salerno fra i primi a livello nazionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Il nostro sito è fra i primi a livello nazionale nell’attuazione della normativa vigente in materia di trasparenza amministrativa. Parliamo del d.Lgs n. 33/2013, modificato dal d.lgs. 97/2016, di cui il sito della Provincia di Salerno soddisfa al 100% gli adempimenti di pubblicazione.

Esiste una classifica nazionale in cui il nostro sito web, in particolare il portale “Amministrazione Trasparente”, è fra i primi in tutta Italia, su 90 Enti, nella categoria Province e loro Consorzi e Associazioni. Solo diciassette Province hanno ottemperato al 100 per cento a questi requisiti: la Provincia di Salerno è una di queste” dichiara il Presidente Michele Strianese.

Lo stabilisce la BUSSOLA DELLA TRASPARENZA, un portale che il Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione – Dipartimento della Funzione Pubblica, ha attivato a supporto dell’attuazione e della governance della trasparenza dei siti web nelle pubbliche amministrazioni. È un’iniziativa in linea con i principi dell’open government ed in particolare mira a rafforzare trasparenza, partecipazione e accountability.

È possibile consultare il sito (http://bussola.magellanopa.it/home.html), in particolare la pagina “Consulta il sito” in cui, inserendo www.provincia.salerno.it, si evince che sono state trovate dal sistema tutte le sezioni previste, incluse quelle non più obbligatorie.

Alla pagina “Vedi la classifica” il sito della Provincia di Salerno risulta quindi totalmente adempiente, cioè con la presenza di 84 sezioni su 84 previste dalla normativa. Attraverso la Bussola della Trasparenza è possibile analizzare e controllare le informazioni inserite dalle varie amministrazioni e partecipare quindi al miglioramento continuo della qualità delle informazioni on-line e dei servizi digitali.

“La Bussola della Trasparenza – aggiunge il Presidente Strianese – è uno strumento molto utile messo a disposizione dal Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione a supporto di tutte le iniziative di riforma dell’amministrazione che va nella direzione di quell’efficienza, efficacia ed economicità dell’azione amministrativa, oggi fondamentali per dimostrare ai cittadini che esiste una buona politica.

Noi dedichiamo particolare attenzione all’attuazione del d.Lgs. 33/2013 e la classifica della Bussola della Trasparenza, ovviamente, è solo uno dei passaggi contemplati per l’attuazione della normativa, perché, oltre a garantire la presenza delle sezioni e sottosezioni previste, poi è importante monitorare se gli adempimenti di pubblicazione vengono effettuati in maniera corretta, attività che la Provincia di Salerno, svolge in maniera puntuale. Qualcuno ha definito la Bussola della Trasparenza come una ‘bufala’. Dipende da come la si utilizza. Per noi è solo un punto di partenza”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.