Salerno piange il re dei pasticcieri: è morto Mario Pantaleone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Risveglio amaro per tanti salernitani che hanno appreso la notizia della morte di Mario Pantaleone il re dei pasticcieri salernitani.

Un infarto avrebbe stroncato la vita di don Mario nel centocinquantenario di una famiglia, di un luogo di un’azienda, famosa in tutto il mondo. 71 anni anni Mario Pantaleone era il patron di un marchio divenuto internazionale

Dalla Pasticceria Pantaleone sono passati personaggi illustri a partire da Garibaldi, passando per Clinton, la regina Margaret, Gorbaciov e Papa Woytila, noto estimatore della SCAZZETTA 1868

L’AZIENDA DI FAMIGLIA. La pasticceria Pantaleone va ben oltre il suo nome, divenuto oramai internazionale, attraverso la scazzetta, la zuppetta, la cioccolateria, gli elisir e l’intera sua produzione che, pur preservando la propria centenaria tradizione, ha sempre saputo guardare al futuro, ponendo la propria esperienza al servizio di sempre nuove prelibatezze da proporre al proprio eterogeneo pubblico, che non uscirà mai deluso dalla sua porta.

Appassionato di teatro, musica calcio e Salernitana Mario Pantaleone era il simbolo di una città

LA STORIA.

Più di cento anni di storia; Fondata nel 1868 da Mario Pantaleone era “ accreditata dolceria e deposito di coloniali. Allocata nella piccola cappella delle anime del purgatorio ( cosidetta perchè nelle vicina piazzetta avvenivano le esecuzioni capitali) sconsacrata da Gioacchino Murat, è il cuore più autentico dell’ antico centro cittadino, un luogo di grande fascino e di prelibata bontà.

Passeggiando per via dei mercanti ne scorgi da lontano il bellissimo portale, ne scopri poi i riccioli barocchi, ne osservi ammaliato la vetrina e non puoi restare incantato da un tale miracolo di grazia sacra e profana al tempo stesso.

Condotta da Alfonso, Mario, Lucio, Giulia e Francesco Pantaleone, è luogo di culto che oggi per la bontà e, perché no, la bellezza delle torte e dei dolci, le ricette sono quelle tipiche delle pasticceria napoletana , di tradizione conventuale nel caso dei dolci legati alle varie festività religiose, ma non mancano specialità siciliane come la cassata, i cannoli, la pasta di mandorle, pastiere da Natale a Maggio, babà , profitteroles, Saint Honorè ma soprattutto Scazzette alla fragola, in versione pasticcino e torta, deliziose, “ Maddalene”, diplomatici con ricotta, bucchinotti , torroni, Quaresimali, chiariscono perché, illo tempore, i Pantaleone erano fornitori di Casa Reale, come attesta un prezioso documento d’ epoca.

Aggiornato secondo le esigenze di una moderna clientela, la ditta oggi risolve pranzi, cene, cockaitals e buffet, con un servizio catering inappuntabile.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Ricordo Mario all’Istituto Tecnico De Martino di Salerno…già allora un brillante giovane imprenditore e lo saluto con affetto e stima. Riposa in pace.

  2. UN SINCERO E AFFETTUOSO ABBRACCIO A GIULIA E FRANCESCO PER LA SCOMPARSA DEL LORO GRANDE E CARO PAPA’
    BRUNO AVALLONE

  3. É volato in cielo un amico schietto,sincero,sempre sorridente del centro storico.Con lui cala il sipario su un pezzo di storia di Salerno.

  4. Grande stima anche per le vicissitudini giuridiche affrontate sempre a testa alta. Provarono a screditarlo con la storia dei baba’ ma alla fine giustizia fu fatta! Onore a te Pantaleone!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.