La difesa resta la migliore arma dei granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sei gol in due partite e la ferma volontà di tornare al 3-5-2. Nonostante la doppia imbarcata a Cittadella prima e Brescia poi 3 a 1 e 1 a 3 quella della Salernitana continua ad essere una delle difese meno perforate della serie B.

17 i gol subiti da Schiavi e compagni in quindici partite giocate, un dato che è stato costruito con merito e che risultata essere inferiore soltanto a quelli del Verona (16 reti subite), dell’Ascoli e del Venezia (15), del Palermo (11), della Cremonese (10) e del Cittadella (9). Si riparte da questa certezza ma anche dal fatto che cambiare modulo per migliorare le performance del reparto offensivo è stato un suicidio tattico.

L’impianto tecnico resta ancorato al 3-5-2 che in fase di non possesso si trasforma in un 5-3-2 con Di Tacchio che si mette a protezione della linea difensiva. Al Cabassi contro il Carpi la Salernitana cambierà interpreti. A destra spazio a Djavan Anderson mentre in difesa Colantuono potrà sfruttare l’abbondanza con Perticone, Migliorini e Gigliotti in rampa di lancio. C’è anche Vitale che scalpita come cercano una opportunità Palumbo, Mazzarani e Andrè Anderson.

Restano out Odjer e Di Gennaro. In avanti si mescolano ancora una volta le carte. A Cittadella la coppia di partenza fu Bocalon e Vuletich con il Brescia Bocalon e Jallow. Non è escluso che a Carpi possa toccare a Djuric la maglia da titolare. Non si escludono altre soluzione come quella dell’impiego, accanto a Bocalon di uno tra Rosina e Andrè Anderson

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.