Molestie agli alunni, il pm chiede sei anni per il prof di musica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Abusi sessuali ai danni delle proprie studentesse: finisce nei guai un professore di musica per i quali il pm ha chiesto 6 anni d reclusione.

Come riportato dal quotidiano “Il Mattino”, i fatti risalgono allo scorso anno, quando l’uomo fu arrestato dopo la denuncia di un 16enne adescato in pullman. Fino a quel momento, nessuna delle studentesse aveva avuto il coraggio di segnalare alle autorità le molestie subite dal docente, 44enne di Eboli, ma la verità è in fine emersa quando quest’ultimo provò ad abusare di un 16enne.

Dopo l’episodio, giunsero altre 4 denunce e grazie alle foglie raccolte di carabinieri, il giovane riuscì a riconoscere il molestatore.

Adesso, il professore di musica dovrà rispondere alle accuse di molestie sessuali: la sentenza è prevista per il 13 febbraio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.