Salerno: Vinciprova Park 1, 250 nuovi posti auto a un euro ogni 2 ore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
«Inaugurato questa mattina, insieme al Presidente della Regione Vincenzo De Luca, il Vinciprova Park 1, la nuova area di parcheggio collocata presso la rotatoria che chiude la Lungoirno, nei pressi della Cittadella Giudiziaria di Salerno.

Saranno 250 i posti auto con una tariffa ordinaria di un euro ogni due ore ed agevolazioni per abbonamenti mensili. Nei prossimi mesi si completerà il progetto su un’ulteriore zona del parcheggio, a opera di artisti urbani salernitani ed internazionali, tra i quali Alfonso Marra, Jorit, Andrea Casciu.

Un’opera bella e ben organizzata, un’ulteriore boccata di ossigeno per un luogo che è uno dei principali simboli della trasformazione e riqualificazione urbana di Salerno. La Lungoirno, asse stradale mare-collina ideato dall’allora Sindaco De Luca e da Oriol Bohigas, è un’opera fondamentale per la nostra città: con questo intervento quest’area diventa ancor di più un attrattore logistico per lavoratori, pendolari, turisti. Lo scrive il sindaco Vincenzo Napoli sul suo profilo facebook.

Queste le principali caratteristiche del parcheggio:

– Automazione del controllo varchi e del pagamento sosta con Sistema Operativo SKIDATA;
– Numero degli stalli di sosta previsti circa 250;
– Tariffa ordinaria € 1 ogni due ore o frazioni;
– Tariffa abbonamento per lavoratori € 30 mensili valido dalle ore 06,00 alle 22,00 dal lunedì al venerdì eccetto i festivi;
– Tariffa abbonamento full € 50 mensili;
– Telecontrollo delle apparecchiature da postazione remota (Foce Irno);
– Impianto di videosorveglianza per vigilanza continua;
– In caso di eventi o manifestazioni l’area è utilizzabile anche per la sosta Bus
– È, infine, in via di implementazione l’accesso alla sosta e relativo pagamento tramite sistema TELEPASS  o tramite il sistema WEB  My Cicero.

La disponibilità dei posti nell’area sarà consultabile in tempo reale tramite l’app SalernoMobilità, come avviene per le altre aree automatizzate.

In tempi brevi (fine gennaio 2019) sarà realizzata, nelle immediate vicinanze, la quarta area dedicata alla sosta delle autovetture dei diversamente abili che sarà dotata di sistema di rilevazione della occupazione degli stalli (come già realizzato per le aree di Concordia, Casalbore e Carella) tanto da conoscere, consultando l’App di Salerno Mobilità, la effettiva disponibilità di utilizzo in tempo reale, esattamente come già avviene per le precedenti tre aree appena citate.

Con l’ausilio e la direzione artistica della Fondazione Gatto, il writer salernitano Pino Roscigno eseguirà su una delle mura di cinta dell’area Park Vinciprova un murales incentrato sul tema della Scuola Medica Salernitana. Tale intervento si pone l’obiettivo di rappresentare la città di Salerno quale fucina di arte contemporanea, tolleranza, accoglienza e unità.

L’opera, in particolare, rappresenterà con metodi non convenzionali l’identità della comunità salernitana e della cultura cittadina. Nei prossimi mesi si completerà il progetto su un’ulteriore zona del parcheggio, a opera di artisti urbani salernitani ed internazionali, tra i quali Alfonso Marra, Jorit, Andrea Casciu.

FOTO MASSIMO PICA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. …e avete lasciato via Vinciprova nello squallore!!! …posteggi pieni di macchina che intasano il traffico di una strada già imbottigliata…area di uno squallido mercatino etnico i cui tetti (se si possono chiamare così) pieni di immondizia di ogni genere degli extracomunitari, sono, di notte dormitorio per gente di ogni genere e, di giorno (soprattutto la domenica), diventano area ristoro per rumene e chi voglia tranquillamente fare i propri bisogni sotto quelle capanne…immondizia tipo indifferenziata nell’ “aiuola” che costeggia le bancarelle…autobus che bloccano tutta la strada…sono senza parole
    Mi chiedo…sarebbe stato meglio trasferire gli autobus (sita, linea urbana e privata) proprio nella nuova area inaugurata da poco per evitare che tutti questi mezzi transitassero proprio su via Vinciprova ma uscendo dal nuovo posteggio si sarebbero immessi direttamente nei trafori della lungoirno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.