Blitz dei Nas a Salerno: chiusi 5 locali. Multe per un milione di euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Cinque esercizi commerciali sui 20 controllati dai Nas nel corso di un blitz nel centro storico di Salerno sono stati chiusi dai militari del nucleo antisofisticazione. A far scattare i sigilli – come scrive il sito Ottopagine –   le condizioni di gravi criticità igienico sanitarie e strutturali in cui avveniva la preparazione e somministrazione di alimenti e bevande.

I militari hanno sequestrato oltre 400 kg di prodotti alimentari non provvisti di alcuna tracciabilità, congelati e pronti per essere preparati e somministrati agli ignari avventori. Assieme ai Nas anche il  personale del nucleo Ispettorato lavoro carabinieri di Salerno, dell’Asl/Salerno (veterinari e medici) e della locale Polizia Municipale.

Controllati anche numerosi ambulanti dediti alla somministrazione di alimenti e bevande. Le attività ispettive che  hanno interessato Piazza Alfano, Via Duomo, Vicolo San Gerardo e via Mercanti.

Controllati numerosi dipendenti presenti negli  esercizi. Per le irregolarità di riscontrate  relative a  lavoratori che operavano senza copertura  assicurativa. Per questo sono state elevate sanzioni di carattere amministrativo per un totale pari ad €. 13.250.

La Polizia Municipale ha proceduto al sequestro di arredi per occupazione suolo pubblico, mediante rimozione,  elevando oltre 20  contravvenzioni per difformità per autorizzazione suolo pubblico; oltre 10 per violazione ordinanza vendita bevande in bottiglie vetri; contestando diversi esercenti per  omessa esposizione tabella prezzi.

Le attività sono state coordinate, sul posto, dal Comandante del Nas e della Polizia Municipale. Sono state contestate sanzioni amministrative per oltre 50.000 euro. Il valore complessivo dei provvedimenti si attesta intorno ai 900.000 euro dei quali 10.000 riferiti agli alimenti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Anno fatto benissimo questi sono le ultime attività che sono rimaste a Salerno ormai tutta la città e di uno squallore unico

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.