Minori: alta tensione in Comune, denunciato consigliere comunale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ha dell’incredibile la barbarie cui è giunto a Minori un il consigliere comunale di minoranza Giovanni Proto, che ha prima insultato via social network i suoi oppositori sul piano degli affetti personali, poi inveito verso i funzionari del Comune minacciandoli delle peggiori ritorsioni, infine scagliato violentemente una sedia contro la porta dell’ufficio tecnico.

Lo scrive in una nota l’amministrazione comunale di Minori raccontando quanto accaduto.

La forza pubblica, intervenuta ad aggressione consumata, ha constatato i danni e ascoltato i testimoni. Pare che il pretesto per questo atteggiamento che sembra avere ben poco di politico, sia stata un’ordinanza di demolizione a seguito di un abuso edilizio, cui il consigliere in questione ha scelto di reagire con la pura e semplice violenza, sia verbale che fisica.

Non è la prima volta che il soggetto in questione manifesta simili atteggiamenti, sono numerosissime le comunicazioni in cui offende pesantemente sia i lavoratori dell’ente che gli amministratori, tanto che più di una denuncia pende in giudizio ai suoi danni, e pare che il sindaco Reale sia stato addirittura minacciato di morte.

Moltissimi, inoltre, i cittadini di Minori contro cui il Proto ha rivolto le più svariate accuse, quasi puntualmente sbugiardate dalla realtà dei fatti. Va anche sottolineato che il raggruppamento politico di cui il consigliere fa parte, guidato dal capogruppo Fulvio Mormile, non ha mai preso le distanze né condannato in alcun modo tali atteggiamenti, che purtroppo umiliano l’intera città.

Minori non merita questo, l’operosità, il calore umano, la fondamentale correttezza dei suoi abitanti sono lontani da un simile modo di concepire non solo la politica ma soprattutto i rapporti umani.

L’Amministrazione Comunale, sinceramente turbata dall’accaduto, non intende tuttavia venire meno al suo lavoro per il progresso del paese né accondiscendere ad alcun tipo di intimidazione, e rinnova anzi il proprio impegno in tal senso con ancora maggiore determinazione.

COMUNICATO UFFICIALE COMUNE MINORI

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.