Viadotto Gatto, tutto rinviato al 2019. De Maio in Commissione Trasparenza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Le verifiche inerenti al Viadotto Gatto approdano in Commissione Trasparenza.

Nella giornata di ieri, il presidente della II commissione consiliare, Antonio Cammarota ha convocato l’assessore all’Urbanistica e Mobilità, Mimmo De Maio per chiedere delucidazioni in merito ai continui rinvii degli esiti, dopo gli accertamenti effettuati dalla Istemi. Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola

I risultati definitivi di tutti gli esami svolti dalla società dovrebbero essere consegnati entro marzo 2019, nonostante la scadenza iniziale fissata per il mese di novembre.

De Maio, dal canto suo, avrebbe consegnato all’avvocato Cammarota una nota inviata dalla Istemi lo scorso 11 dicembre con un resoconto dettagliato delle verifiche effettuate fino ad ora e di quelle che dovranno essere realizzate a breve per verificare lo stato di salute del viadotto Gatto con il sistema by bridge, con la presenza di radar sui cavi.

Come già dichiarato dall’assessore all’Urbanistica e la Mobilità, per la realizzazione dello studio in questione dovrebbe essere occupata mezza carreggiata del viadotto Gatto, ragion per cui lo studio è stato rinviato al 2019, dopo la manifestazione Luci d’Artista per evitare disagi per cittadini e turisti che giungono in città ad ammirare le luminarie.

Intanto, il consigliere Corrado Naddeo ha proposto nuovamente di coinvolgere l’Anas circa la spesa che l’amministrazione comunale deve destinare all’Istemi al termine dei controlli. L’assessore ha però reso noto che, ad oggi, il Comune non avrebbe inoltrato nessuna richiesta ufficiale alla società per azioni che si occupa di strade, integrata nel gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.