Minori: il Consigliere comunale Proto respinge le accuse e rilancia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Minori, Costiera amalfitana . Dopo il comunicato del sindaco Andrea Reale arriva la replica de consigliere Giovanni  Proto che pubblichiamo integralmente

Il Consigliere Proto , Fake News, Adirò vie legali nei confronto dei diffusori e
Degli autori della falsa notizia :
Alta Tensione in Comune Denunciato Consigliere Comunale
Diffido di dare spazio a notizie non corrispondente al vero, per le quali
sporgerò querela dinanzi alle Autorità Giudiziaria
Appare assurda la superficialità con cui i mezzi di stampa on line hanno diffuso
notizie false , ad essi rammento che può comportare anche conseguenze penali,
derivanti dalla loro pubblicazione e diffusione a un numero indeterminato di
persone. In particolare, la pubblicazione in rete di una notizia falsa può essere
certamente idonea a determinare la lesione dell’onore di una persona, in dispregio
all’art. 595 e 656 del c.p.

Nel rammentarvi che non è sufficiente addurre che le
notizie vengano da una parte che se ne assume la responsabilità , e la paternità , il
giornalista ed il direttore responsabile è tenuto a rispettare il codice deontologico
“Testo unico dei doveri del giornalista”Approvato dal Consiglio Nazionale nella
riunione del 27 gennaio 2016 all’ Articolo 2 Fondamenti deontologici, Il giornalista:
1 difende il diritto all’informazione e la libertà di opinione di ogni persona; per
questo ricerca, raccoglie, elabora e diffonde con la maggiore accuratezza possibile
ogni dato o notizia di pubblico interesse secondo la verità sostanziale dei fatti
7. applica i principi deontologici nell’uso di tutti gli strumenti di comunicazione,
compresi i social network;

L’unica cosa vera di tutta questa vicenda, è che la maggioranza ha deciso di
utilizzare la più squallida delle politiche , fare del male diretto alla mia famiglia ,
ordinando l’abbattimento di un opera realizzata da mio nonno negli anni 70,ed è fin
troppo evidente la non imparzialità nei loro confronti, in considerazione delle
innumerevoli violazioni poste in essere dalla maggioranza ( a tal proposito sarà mia
cura relazionarne nei prossimi giorni con prove certe ).

In tutto ciò invito a
dimostrare quali siano stati i miei atti di violenza? Dove si trovava il sindaco al
momento dell’episodio e quando lo avrei minacciato di morte?
La falsità delle affermazioni è facilmente riscontrabile con i filmati delle telecamere.
L’Amministrazione Comunale è turbata dall’accaduto ?
Dove era, quando Mafia e Camorra si appaltavano commesse: Saiseb,Smartproject ?
Dove ci porterete quando alla società, verrà riconosciuto il credito di oltre 3 Milioni
di euro ?
A chi servirà la galleria Minori-Maiori, INUTILE E DANNOSA ?
L’Amministrazione rinnova il proprio impegno ? Per cosa ?
Per non aver pagato spazzatura e acqua per oltre 400 mila euro ?
Per le tariffe che lei approva in Consiglio Comunale ?
Per tutti i soldi, oltre 400 mila euro, che stiamo regalando al responsabile della
bretella ?
Per le assunzioni irregolari nella Miramare Service ?
Per il paese più sporco della Costiera Amalfitana ?
Per avere le tasse più alte in Costiera ?
Per fare una telefonata a Manager e Primari dell’azienda sanitaria Pubblica, per
liberare un posto letto o per visite specialistiche ?
Per poi in secondo momento chiedere voti in campagna elettorale ?
Sindaco, gentilmente, si DIMETTA, non solo per i tanti procedimenti penali e indagini
che coinvolgono Amministratori e familiari, ma soprattutto per la vicenda “REWIND”

NOTA UFFICIALE A FIRMA DEL CONSIGLIERE COMUNALE DI MINORI GIOVANNI PROTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.