Calcio, serie minori: ok Progetto Sarno. Vola l’Ogliarese

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Sarno show: battuto il Calvi, inizia la risalita in classifica

Dopo il terzo posto conquistato alla Final Four di Omignano il Progetto Sarno ha dimostrato di voler cambiare rotta al suo campionato frutto anche degli investimenti di Vecchione e Aresu arrivate al gong. Le due neo giocatrici hanno esordito ieri nella larga vittoria contro il Calvi. È stata una gara senza storia quella vista al Pit Stop dove le padroni di casa hanno dominato contro un avversario che ha difeso perfettamente e il risultato poteva essere ben più largo. Alla fine il match si è concluso per 11-2 per le padroni di casa che sono andate a segno con le doppiette di Cepparulo, infortunatasi nel corso del primo tempo per lei si prospetta la rottura del menisco, Vecchione, Mercogliano e Zoppo e una rete a testa per Forino, Di Riso e  De Maio, per le ospiti in gol autorete e Centrella.

Da domani il Sarno lavorerà per la delicata trasferta di Teano dove affronterà la Sedicina, sconfitta nella finale per il terzo posto per 3-1.

L’Ogliarese doma l’Arechi Ottima prestazione del baby Esposito

Arriva la seconda vittoria esterna per l’Ogliarese di mister Marina Rinaldi che in quel di Prepezzano, stadio “Giannattasio” batte con un gol per tempo i padroni di casa dell’Arechi Calcio.  Il tecnico salernitano, ancora una volta deve far i conti un l’emergenza e per questo deve far a meno di Perna e Vicinanza. Rinaldi schiera il solito e collaudato 4-4-2 con Clemente tra i pali, i centrali capitan De Caro e Mario Di Paolo, coadiuvati sui lati da Capua ed Emanuele Di Paolo, mediana formata da Carraciolo ed Apicella, sulle fasce Esposito e Sica, in attacco Rinaldi e Bahlouli.

LA GARA – La partita la fa l’Ogliarese che attacca e non fa uscire dalla propria metà campo i padroni di casa per i ¾ di gara. Alla mezz’ora i ragazzi delle zone collinari colpiscono il palo dalla distanza con un bel tiro di Alberto Sica. Gli ospiti ci provano anche con Caracciolo e Bahlouli, ma nulla di fatto. Allo scadere del primo tempo taglio interno di Esposito che raccoglie una corta respinta e insacca il gol dello 0-1, ma il direttore di gara annulla per fuorigioco. Un minuto dopo un’azione fotocopia porta al gol il giovane Esposito che questa volta può esultare. Ogliarese avanti.

Nella ripresa la musica non cambia con mister Rinaldi che conferma 10/11 della formazione titolare con Bahlouli che lascia il posto a De Vivo che si schiera a centrocampo facendo avanzare Esposito. La partita la fa sempre l’Ogliarese che martella la retroguardia avversaria in cerca del raddoppio. I padroni di casa si fanno vedere, ma sulla loro strada trovano Clemente che dice di noi in due occasioni.

Nella fase finale la gara diventa cattiva con i padroni di casa che restano in 10 per un’espulsione. L’Ogliarese recrimina anche per un rigore non concesso su Esposito che poi viene sostituito dal neo arrivato Bifulco. All’80’ arriva il raddoppio che chiude di fatti i giochi: cross di Rinaldi, velo di Bifulco e con De Vivo tutto solo a mandare la palla in rete per il definitivo 2-0. Ottima prestazione di tutta la squadra con Capo e Mario Di Paolo che in difesa hanno sventato più di una volta la minaccia avversaria.

Soddisfatta il tecnico Rinaldi che a fine partita dichiara: “Una vittoria bella e sofferta,  nonostante siamo rimaneggiati. Devo fare i miei complimenti a tutti i ragazzi per questa seconda vittoria in campionato. Siamo una squadra giovane, ma il lavoro si sta facendo vedere e di questo ne sono contenta”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.