Posticipo di B: il Verona risale, battuto il Pescara 3-1

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Importante vittoria del Verona allo stadio “Bentegodi” contro il Pescara nel “Monday Night” della sedicesima giornata d’andata del campionato di Serie B. Parte forte il Delfino: dopo 2 minuti gran riflesso di Silvestri su conclusione potente di Mancuso.

Poco prima del quarto d’ora a passare in vantaggio sono però i padroni di casa con Danzi, bravo a superare Kastrati con un diagonale mancino sul secondo palo. Al 32′ torna in avanti la squadra di Pillon, splendido assist di Marras per Monachello che al volo spedisce alto. Al 39′ Gravillon atterra Zaccagni in area di rigore, l’arbitro Minelli concede in penalty e Di Carmine dagli undici metri non sbaglia. Ad inizio ripresa l’Hellas cala il tris grazie ad un’autorete di Del Grosso su cross basso di uno scatenato Zaccagni.

Al 67′ ci pensa Mancuso, grazie al suo nono centro stagionale, ad accorciare parzialmente le distanze con un colpo di piatto su servizio di Machin. Nel finale è ancora Di Carmine ad andare vicinissimo alla personale doppietta centrando il palo in spaccata. Non ci sono più emozioni, con la squadra di Grosso che sale così a 25 punti in classifica ad una sola lunghezza di distacco dagli abruzzesi di Pillon che ora sono attesi dal turno di riposo.

VERONA-PESCARA 3-1

HELLAS VERONA (3-5-2): Silvestri; Dawidowicz, Marrone, Empereur; Ragusa (69′ Almici), Zaccagni (85′ Henderson), Danzi (77′ Laribi), Gustafson, Lee; Matos, Di Carmine. A disposizione: Berardi, Chiesa, Caracciolo, Eguelfi, Pazzini, Colombatto, Cissè, Kumbulla, Tupta. Allenatore: Grosso.

PESCARA (4-3-3): Kastrati; Balzano, Gravillon, Scognamiglio, Del Grosso; Machin (92′ Cocco), Brugman, Memushaj; Marras (54′ Palazzi), Monachello (82′ Antonucci), Mancuso. A disposizione: Farelli, Fornasier, Elizalde, Perrotta, Crecco, Scalera, Del Sole, Ciofani, Palmucci. Allenatore: Pillon.

Arbitro: Minelli di Varese

Reti: 14′ Danzi, 40′ rig. Di Carmine, 49′ aut. Del Grosso, 67′ Mancuso

16° TURNO SERIE B: FOGGIA-CREMONESE 3-1, ASCOLI-CITTADELLA 1-1, PALERMO-LIVORNO 1-1, PERUGIA-SPEZIA 1-1, COSENZA-BENEVENTO 0-0, CARPI-SALERNITANA 3-2, CROTONE-VENEZIA 1-1, BRESCIA-LECCE 2-1, VERONA-PESCARA 3-1 (riposa PADOVA)

CLASSIFICA

30 PALERMO

27 BRESCIA

26 PESCARA

26 LECCE

25 VERONA

25 CITTADELLA

22 PERUGIA

22 BENEVENTO

21 SPEZIA

20 SALERNITANA

20 ASCOLI

20 VENEZIA

19 CREMONESE

15 COSENZA

13 CROTONE

13 CARPI

12 FOGGIA*

11 PADOVA

10 LIVORNO

*Foggia 8 punti di penalizzazione

in corsivo le squadre devono ancora riposare

PROSSIMO TURNO: ASCOLI-BRESCIA, CREMONESE-CARPI, LIVORNO-VERONA, SALERNITANA-FOGGIA, VENEZIA-COSENZA, LECCE-PADOVA, CITTADELLA-PERUGIA, SPEZIA-PALERMO, BENEVENTO-CROTONE (riposa PESCARA)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.