Spazzini assenti in Via Mercanti, provvedono i commercianti – FOTO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Chi fa da se, fa per tre verrebbe da dire. Eppure c’è poco da scherzarci su. In Via Mercanti, nel cuore del Centro Storico di Salerno i commercianti si sono armati di scopa e paletta per rendere gradevole e soprattutto pulito il passeggio sotto le Luci d’Artista. Si perché gli spazzini ultimamente o non si vedono oppure svolgono male il proprio compito.

Fazzoletti sporchi, pacchetti di sigarette vuoti e mozziconi fanno bella mostra ogni mattina dinanzi gli ingressi dei locali commerciali al punto da spingere gli esercenti a spazzare autonomamente. Lo testimoniano questi scatti postati sulla pagina Facebook del Gruppo “Figli delle Chiancarelle“.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Fanno finalmente quello che tutti i commercianti delle città del Nord ho visto fare…. ripulire davanti i propri negozi perché con l’afflusso continuo comunque non basterebbe il servizio di spazzamento anche se avvenisse regolarmente. Ma mi sento di fare un appunto ai commercianti… Di stare proprio loro attenti a non imbrattare poiché li ho visti tante volte fumare davanti le porte e buttare le cicche in strada così come trovarsi con qualsiasi carta in mano e buttarla fuori…. Quindi cominciassero loro a tenere pulito e mettere cestini davanti i propri locali per i loro clienti… NON CI ASPETTIAMO CHE SCENDA SEMPRE DAL CIELO LA MANNA…. PROVIAMO NOI A FARE OGNUNO LA PROPRIA PARTE….siamo incivili al massimo… da pedoni… automobilisti…. ecc.

  2. Caro Carlo hai mai visto come i spazzini puliscono le strade prendono solo carte grande avvolte trascinano la scopa e quel secchio sulle spalle per dire tanto non raccolto nulla .poi con le tasse che paghiamo per un servizio dovuto mi sembra giusto fare presente che la città e sporca grazie

  3. Aggiungo in Germania ognuno si pulisce un pezzo di marciapiede vicino la propria abitazione, ma una cosa è inspiegabile……hanno stabilizzati altre 130 persone ……sulla carta doppiamo( tra Salerno pulita e …..) l’organico di città che sono uno specchio( vedi Modena), ma che fanno manutenzione alle ramazze? La città è in alcuni punti vergognosa.

  4. … Germania, Modena ?

    Forse non vi siete accorti che la Germania è abitata dai tedeschi e Modena dai Modenesi.
    E’ molto complicato capire dov’è il problema?

    Qualche volta ho visto anche a Salerno “bottegai” pulire lo spazio pubblico davanti al proprio negozio MA SOLO PER SPOSTARE LA SPAZZATURA DAL NEGOZIO A SOTTO UNA MACCHINA O NEL TOMBINO PIU VICINO O DAVANTI AL NEGOZIO DEL VICINO.
    Fatela finita con la pulizia e mettetevi in testa che ci sono voluti oltre 150 anni per capire che ci dovevamo fare la doccia tutti i giorni.

  5. Concordo al 100% con l’amico delle 1:37
    Queste persone fotografate non spazzano, spostano soltanto l’immondizia. Il concetto di fondo è chiaro: l’importante è che davanti al mio negozio ci sia pulito. Se poi la strada rimane un cesso, non sono problemi miei. Il dramma del Sud è tutto qui: il negozio ( la macchina, la casa, ecc ) è mio e lo tengo pulitissimo, la strada è di nessuno e la sporco come mi pare. Non c’è addetto alle pulizie che tenga. Il problema è solo il fatto che non siamo tedeschi o modenesi.

  6. Tu sei sicuramente un equino nobile e asservito ….., sei un cavallo da trotto con i due grandi paraocchi che ti fanno guardare in una solo direzione ….ti invito a briglie sciolte a guardare a terra e poi ti renderai conto che cicche e carte sul suolo pubblico a volte non vengono spazzate per mesi, solo arroganza e sudditanza, alla fine sei il peggior Ronzino.

  7. Io dove svolgo la mia attività al centro di Salerno,nel viale privato che porta ai miei locali trovo di tutto,tutta immondizia buttata dai condomini dai balconi.Vi faccio un elenco: Assorbenti intimi,pile,medicinali,scarti di cibo,mozziconi e potrei continuare. Usando il condizionale,dovrebbero abitarci in questa strada,le cosiddette persone per bene,ma secondo sono al pari dei rom che vivono negli accampamenti.

  8. Le leggi borboniche imponevano ai commercianti di pulire davanti ai propri negozi e differenziare la spazzatura. Ma abbiamo fatto un passo indietro enorme. Cmq il problema più grave è la gente, resterà sempre la gente… Un virus che andrebbe estirpato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.