Fabiani smentisce Pisano per voci su Rossi: ”Stimo Delio, falsità su di me”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
A seguito della diffusione via internet di una conversazione audio del Sig. Giovanni Pisano ed altro soggetto non identificato, nella quale venivano addebitate al sottoscritto e ai vari vertici societari parole e fatti mai accaduti relativamente all’allenatore Delio Rossi, asseritamente accostato ad un’eventuale ingaggio da parte della U.S. Salernitana 1919; considerato che tale conversazione è stata altresì riportata e trasmessa da un’emittente televisiva locale con commenti da parte dei presenti alla trasmissione medesima; considerato inoltre che nulla di quanto è stato dichiarato corrisponde al vero; ritenuto tale atteggiamento altamente lesivo dell’immagine personale, societaria e della comunità sportiva salernitana, tengo a precisare quanto di seguito: il signor Delio Rossi gode di tutta la mia stima professionale; nessun contatto vi è stato tra lo scrivente e il Sig. Delio Rossi così come nessun contatto vi è stato tra quest’ultimo e la Proprietà né terze persone hanno conferito per nome e per conto del Sig. Rossi con i vertici societari.

Premesso tutto ciò, poiché tale comportamento ha causato e sta causando il susseguirsi di insulti e minacce da parte di svariati soggetti (ignari della verità dei fatti) attraverso profili social (in particolare modo Facebook), sarà conferito mandato ad un legale di fiducia al fine di tutelare l’U.S. Salernitana 1919 e i soggetti coinvolti nelle sedi giudiziarie opportune.

Lo scrive il direttore sportivo della Salernitana Angelo Fabiani in un comunicato pubblicato sul sito ufficiale della società.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Lotito e Fabiani il male del calcio a Salerno. Ogni anno a Natale è sempre la stessa storia. Società approssimativa, disorganizzata, pressappochista e tecnicamente incompetente. A Cittadella i calciatori non potrebbero mai e poi mai permettersi di decidere di giocare contro l’allenatore perché la società tutela il rispetto dei ruoli. Vergogna tutti! Colantuono, nonostante alcuni errori tecnici, si è comportato da grandissimo signore quale è. L’unico a salvarsi dal pu to di vista dell’etica in questa pessima e reiterata situazione

  2. Parlate male di tutti ma non di Delio Rossi..Anzi hai corrotti dico :sciaquatevi la bocca,mercenari

  3. Non fate errori così grandi,Pisano non si tocca…E tra l’altro egregio Fabiani si è dimostrato anche scarso come imprenditore. Portare il signor Rossi a Salerno avrebbe fatto felice il presidente per gli incassi che avrebbe portato. Questa piazza ama quell’allenatore e avrebbe riempito lo stadio pur di cantargli tutta la stima che gli porta. Posso dare delle spiegazioni ai tanti magheggi che fa”perché per lei ci sono dei tornaconto e accordi che non voglio neanche sapere,ma questa volta avrebbe fatto felice una tifoseria che ha tutto il diritto di essere arrabbiata e non ha colto l’occasione

  4. Egregio sig. Fabiani per una volta voglio prendere per vero ciò che ha fatto scrivere nel comunicato, ovvero che né Lei né altri organi societari abbiate avuto contatti con l’allenatore Delio Rossi o chi lo rappresenta. In realtà il problema è proprio questo…. Chi legge con attenzione il testo si rende conto che molto probabilmente è tutto incontrovertibile, del resto sa ben muoversi con chiacchiere e testi. La verità è che in modo non ufficiale e anche difficilmente provabile, Lei ha imposto il Suo disappunto all’idea Rossi…. Se invece non ha pensato allo stesso allenatore per motivi tecnici/motivazionali, ci crederei comunque… considerata l’incompetenza e assenza di valori che ormai è evidente anche a chilometri di distanza da Salerno. Io continuo a non capire perché un allenatore rinunci ad incarico e soldi pur di evitare disfatte più importanti e Lei, che ne è l’artefice unico, continui a pontificare…. In qualsiasi altra azienda sarebbe stato Lei a saltare, già qualche anno fa. Ma dimenticavo… Lei per questa proprietà non ha sbagliato praticamente niente.

  5. Allenatori che cadono e il Ds che gli fa la squadra sempre al suo posto: i conti non tornano da un pò di anni. In aziende con ambizioni i manager se sbagliano sono i primi a saltare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.