Vigilie di Natale e Capodanno a Salerno, niente musica dal vivo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Stop alla musica dal vivo nel giorno delle vigilie di Natale e capodanno per contrstare le emissioni di decibel oltre i limiti.

Scatta anche quest’anno, dopo gli eccessi del passato, il divieto di effettuare musica dal vivo e con casse stereo nei locali del centro e della zona orientale in occasione dei festeggiamenti del precenone di Natale e Capodanno.

A scriverlo Il Mattino oggi in edicola. Niente musica in eccesso e spettacoli dal vivo e controlli serrati. I divieti, però, con il nuovo anno potrebbero essere rivisti. Il Comune è pronto a varare il nuovo regolamento sulla musica.

Occhi puntati anche sulla somministrazione di alcolici. Chi sarà trovato a vendere alcolici in bottiglie e bicchieri rischia una sanzione di 500 euro. I gestori che saranno beccati dalla polizia e dai vigili urbani a somministrare alcolici a minori di 16 anni rischiano l’arresto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Come gli anni scorsi ognuno farà ciò che vuole e nessuno controllerà. Sanzioni da 500 euro? In una giornata dove i gestori ne guadagnano almeno 10 volte di più? Allora ditelo, a Salerno vige l’anarchia!

  2. “Chi sarà trovato a vendere alcolici in bottiglie e bicchieri rischia una sanzione di 500 euro.” Quindi come si venderanno gli alcolici ?

  3. Finalmente. Niente di piu cafone e deprimente di ragazzotti fintogriffati conn musica a palla e far finta di bere…..

  4. A Salerno questi divieti saranno rispettati con lo stesso rispetto riservato agli altri divieti: chi se ne frega! Succede quando si è entrati nella mentalità che tutto è lecito, se non ti beccano.

  5. Grande decisione così non si disturbano i venditori abusivi. Vai con i tappeti al corso ed altra umanita’

  6. e anche quest’anno me ne andrò a Cava con tanto dispiacere, ogni anno è sempre la stessa storia, divieto per la musica dal vivo e poi ti ritrovi in bar dove mettono musica dal vivo con dj improvvisati, e intorno ragazzini ubriachi con lo scopo solo di riempirsi la testa. Magari se queste cose venissero gestite meglio con un po’ di scelta musicale, che non deve essere per forza solo rumore..

  7. che tristezza…ci restano le lucine e le musichette dei bar cafonazzi…

    sarebbe ora di dire qualcosa, farci sentire, stutamm sti luci ro azz????

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.