Bambina di 5 anni morta soffocata da un wurstel. E’ successo a Roma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Durante il ritorno a casa dopo un pomeriggio felice, trascorso con la famiglia a comprare regali, una bambina di cinque anni è morta soffocata da un pezzo di wurstel contenuto in un rustico. Una tragedia assurda avvenuta lo scorso lunedì, anche se l’ultimo atto risale a giovedì quando i medici del policlinico Gemelli hanno dovuto arrendersi dopo aver tentato in tutti i modi di salvare la bambina.

Una battaglia apparsa, purtroppo, disperata fin dai primi istanti per via dei danni neurologici riportati dalla piccola dopo gli istanti drammatici durante i quali non ha respirato. Ora, dopo la segnalazione della direzione del Gemelli della scomparsa della bambina, la procura ha aperto un’inchiesta per stabilire quali siano le ragioni della morte. Che almeno a un primo esame sembrano chiare: asfissia. La disgrazia risale, come detto, a lunedì.

Un giorno tuttavia cominciato nel migliore dei modi. I genitori della vittima e la sorellina, residenti in zona Fidene, vanno al centro commerciale Porte di Roma per fare acquisti in vista di Natale. Trascorrono ore a ridere e giocare. Poi si fermano a comprare qualcosa da mangiare. Tra cui un rustico con dentro il wurstel che nessuno prende subito e cosi mamma lo mette in borsa. Finiti i regali, si avviano verso casa.

La figlia più grande all’improvviso ha fame. E cosi la madre le passa il rustico avanzato. Al primo boccone la piccola si sente male. Subito viene chiamata l’ambulanza. La corsa all’ospedale sant’Andrea è disperata. Da lì la bimba è trasferita al Gemelli. Dove però non possono fare nulla per salvarla.

Fonte Corriere.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.