Salerno: consegnato al vincitore il 1° Premio Padre Massimo Rastrelli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Venerdì 21 dicembre, i responsabili della sede di Salerno della Fondazione San Giuseppe Moscati- Fondo di Solidarietà Antiusura O.N.L.U.S. Napoli hanno consegnato un assegno di € 1000,00 a  Marco Negri, della classe Vª A  del Liceo Scientifico Statale “Francesco Severi” di Salerno, vincitore del 1° Premio Padre Massimo Rastrelli, indetto proprio per onorare la figura dell’indimenticato fondatore della Fondazione.

Il concorso, aperto agli studenti delle classi quinte di tutti gli Istituti di Secondaria Superiore di Salerno, prevedeva l’elaborazione di un tema ispirato all’azione di Padre Rastrelli, particolarmente sensibile alla prevenzione di fenomeni che inducono al sovraindebitamento e quindi al cadere sotto le grinfie degli usurai, sul seguente argomento: “Usura, Prevenzione e Lotta al gioco d’azzardo”.

Il vincitore del concorso era stato proclamato pubblicamente durante un convegno promosso sempre dalla Fondazione, svoltosi lo scorso 14 dicembre presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno, dal titolo Usura: prevenzione e nuove prospettive – Legge 108/96 art.15, al quale hanno partecipato tutte le scuole coinvolte nel concorso.

Nel corso della cerimonia di consegna del premio, svoltasi presso l’ufficio del dirigente scolastico, Prof.ssa Barbara Figliolia, alla presenza di tutti gli alunni della Vª A e dei docenti che hanno seguito i ragazzi in questo progetto, la dirigente ha sottolineato l’importanza che questo concorso ha avuto per i ragazzi dell’istituto come ulteriore passo di un articolato percorso di prevenzione già in corso presso il Severi sul fenomeno del gioco d’azzardo, mirato a rendere consapevoli i ragazzi dei rischi che si corrono nel sottovalutare le conseguenze sulla vita del giocatore ma anche su quella di coloro che gli vivono accanto di un approccio non moderato al gioco.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.