Salerno: si fingono disabili per non pagare il ticket della sosta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
«Uso improprio di permesso per disabile secondo quanto previsto dall’articolo 188 del Codice della strada». E’ questa la contestazione sollevata dai vigili urbani di Salerno a 109 furbetti della sosta che esponevano senza autorizzazione il permesso dei portatori di handicap per non pagare il ticket.

Parcheggiavano senza pagare sulle strisce blu o sugli stalli riservati a disabili, sempre rigorosamente in assenza del parente realmente bisognoso del permesso. A quanto si apprende lo stratagemma era utilizzato soprattutto per andare a fare shopping o spesso per andare a lavoro eludendo il pagamento del gratta e sosta. Lo rende noto il Mattino oggi in edicola. Le zone interessante dai furbetti al volante sono, secondo gli accertamenti dei caschi bianchi, piazza Vittorio Veneto, via Torrione, piazza Mazzini e via Santi Martiri.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Finalmente, speriamo continui così!
    La maggior parte sono auto di grossa cilindrata oppure Suv dove il disabile non riesce nemmeno a salirci dentro…

  2. Tutte auto comprate risparmiando l Iva grazie alla 104 del orante disabile. Persone che , speculando sulla disabilita di un proprio parente, truffano lo stato, i comuni, gli onesti ecc…spesso quel parente e lasciato marcire in casa chiuso in una stanza senza dar troppo dastidio con la speranza di lunga vita in modo da fottersi pensioni, accompagnamento e benefici vari…e il governo? Ovviamente premia ancora il popolo italiano con il reddito di cittadinanza e quindi altro assistenzialismo…Bene!

  3. Caspita se ne sono accorti subito,ma a chi volete prendere in giro,lo fanno da tempo,negozianti,impiegati,professionisti eccc.,alla faccia del cittadino che paga per tutti.

  4. finalmente hanno aperto gli occhi…fanno così da una vita sti furbetti..io gli toglierei pure la macchina. hai fatto il furbo e mo stai a piedi. afammocc

  5. Per i soliti vermi,miserabili ed accattoni .le pene
    pecuniarie severe da far cadere i denti sono il miglior deterrente.

  6. E’uno schifo…imbroglioni e disonesti. Una vera e propria truffa. Proseguite con i controlli..basta imbroglioni

  7. In zona stazione ci sono pure quelli che vengono da fuori città per prendere il treno e la lasciano per più giorni sulle strisce blù,togliendo ulteriori posti ai residenti che pagano il permesso con la beffa di non trovare mai un posto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.