Su Raccordo autostradale pietre ad auto salernitane da bus tifosi dauni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Abbiamo raccontato precedentemente i cori razzisti dei dauni in Curva Nord all’Arechi dove hanno inneggiato al Vesuvio. All’andata e al ritorno, un gruppo di tifosi granata in automobile causalmente si sono trovati tra pullman e autovetture pugliesi. I foggiani, all’andata hanno sputato su due automobili. Al ritorno molto più grave. Un altro gruppo di tifosi del cavalluccio, con una famiglia hanno ricevuto sputi e pietre dai dauni. Tanta paura in autostrada nel raccordo Salerno Avellino. Pare che la polizia ha provveduto a scortare i tifosi granata.

Fonte Tuttosullasalernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Sono già puniti dall’essere Fuggian’… vivono in un cesso di città come tanti escrementi…che gli puoi augurare di più !!!ahahahah

  2. Bhe’ certo e senno’ che DAUN I sono!! Sono na massa di appicciafueche che non dovevano proprio venire a Salerno sti capacchioni.

  3. Che poi no sanno nemmeno che per un’eventuale eruzione del vesuvio noi siamo centro di accoglienza per il napoletame. L’erizione a noi non ci tocca, semmai ci fa godere e basta

  4. In quelle zone la gente è veramente primitiva , il tempo lì si è fermato alla preistoria . Cmq noi perquisiti uno ad uno e loro hanno portato in curva di tutto , fumogeni, bombe carta . Complimenti alla polizia

  5. Completamente d’accordo con Tony…. in una trasferta a Frosinone ci fu un servizio d’ordine impeccabile ci fecero scendere e perquisiti a uno a uno e in più ispezionarono i pullman…. questi che si sa che sono zingari e violenti portano di tutto e di più. Ps nelle trasferte solitamente i tifosi ospiti dovrebbero entrare all ultimo o a gara in corso mentre ieri sono arrivati quasi un ora prima e io da Pontecagnano ho impiegato quasi tre quarti d’ora per arrivare allo stadio e parcheggiare. Unica nota positiva non ho visto parcheggiatori abusivi

  6. Il foggiano è sempre stato un lanciatore di pietre. Le mani gli servono solo a raccogliere i pomodori e mungere le pecore.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.