Volley Femminile: la P2P Baronissi batte 3-0 a Capriglia, punti salvezza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tre punti d’ossigeno. La P2P ritorna al successo che mancava dal 18 novembre. Quaranta giorni fa, la squadra irnina superò Olbia 3-0. Con lo stesso risultato ha battuto Roma Volley Group al palasport di Capriglia. Parziali 25-23, 25-18, 25-23. La vittoria consente di riconquistare il sesto posto, di staccare di 3 punti Pinerolo e di allungare su Roma e Olbia, rispettivamente a – 7 e -9.

La cronaca

Complice l’importanza della posta in palio – pesantissima in chiave salvezza sia per la classifica generale che per quella avulsa nella pool – la P2P GIVOVA parte contratta, come Roma: ne consegue equilibrio prolungato in avvio di gara, condizionato dagli errori (le irnine ne commettono 4 in battuta, 2 le ospiti) ma anche caratterizzato da brevi “fughe” e rapide rimonte.
Scappa via per prima Baronissi (12-10) con Ginanneschi e Dascalu ma le capitoline impattano con Cvetnic e Saccomani. Poi la P2P è costretta a rincorrere e la francese Dascalu (9 punti nella prima frazione di gioco) la trascina. L’opposto replica 3 volte a Roma, fino al 22-22 e firma l’ace del 24-22 dopo il mani out (23) di Arciprete. Chiusura in fast di Strobbe: primo set vinto dalla P2P GIVOVA per 25-23.
Nel secondo set, il coach di Roma Volley Group, Stefano Micoli, è costretto a “spendere” subito i propri time out: il primo sul 4-0 e il secondo sul 6-0 per Baronissi che parte forte. Poi il gioco lo interrompe Guadalupi, coach P2P, quando risale Roma fino al -4 (11-7) e poi sul -3 (17-14). Due errori in battuta delle ospiti consentono alla P2P di rifiatare e di allungare successivamente con Dascalu e Arciprete, quest’ultima per tre volte, timbrando anche il 24-18. Chiusura proprio di Arciprete (25-18) con un ace.  15 punti per lei, al termine dei primi due set.
Il terzo set comincia in salita (3-7 Roma e time out) ma la P2P GIVOVA scala la montagna sospinta ancora da Arciprete, poi sostenuta da un muro attento e da una difesa ordinata. Due attacchi contestati -prima di Arciprete e poi di Strobbe – giudicati out dagli arbitri, riportano però in scía Roma (13-12). Momento decisivo con l’ace di Cecconello e il successivo punto di Arciprete (20-18). Chiusura di Dascalu 25-23.
“Una vittoria che scalda il cuore – ha detto la centrale Cecconello – sudata, meritata, che dedichiamo ai nostri tifosi”. Arciprete miglior realizzatrice con 22 punti ma ha spostato l’obiettivo “soprattutto sul rapporto muro difesa che ci ha dato una grande mano. Abbiamo disputato una buona gara, imparando anche a soffrire nei momenti di difficoltà”.
Coach Guadalupi: “Abbiamo reagito ai momenti di difficoltà diventando protagonisti e parte attiva del match, senza subire passivamente. Dopo tante partite di buona fattura ma senza raccogliere molto, finalmente è girata anche dalla parte nostra e abbiamo raccolto il frutto del nostro lavoro”.
Punti P2P GIVOVA: Dascalu 15, Cecconello 5, Strobbe 11, Pistolesi, Arciprete 22, Dall’Igna 2, Ginanneschi 8.
Nel prossimo turno, in programma il 26 dicembre, Baronissi farà visita a Caserta nel derby della quarta giornata di ritorno. Fischio d’inizio alle ore 17.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.