Contro Cosenza e Pescara serve uno scatto d’orgoglio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Un Natale di riflessione, per far sì che non sia poi una Pasqua di Passione. Perché sono feste fino a un certo punto in casa granata, visto che c’è da rimettere in piedi la squadra e la stagione. I tre punti conquistati allo scadere nella sfida con il Foggia rappresentano una boccata d’ossigeno ma il malato non è affatto guarito. Lo sa bene la società tant’è che Mezzaroma a fine partita ha commentato lo stato di salute, non ottimale,  della squadra granata.

Altre due partite al termine del girone d’andata. Tra due giorni è di nuovo campionato. Si va a Cosenza campo storicamente ostico per i colori granata. L’anno si chiude all’Arechi con il Pescara. Ancora 180 minuti prima del giro di boa e del bilancio su una prima parte di campionato che lasciava presagire ben altri scenari. Al capezzale della Salernitana c’è ora Gregucci che al di là dei risultati deve somministrare al gruppo robuste dosi di autostima e fiducia.

Il mister ha già individuato i mali di questa squadra ed i possibili rimedi ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare ed il campionato.

La lunga sosta di gennaio servirà per chiarirsi le idee e per arrivare al concetto di blocco unico e granitico in uno spogliatoio ad alta tensione. Bisognerà trasformare il gruppo in squadra e soprattutto tagliare gli eventuali rami secchi. Gennaio sarà un mese delicato per ricostruire e rilanciare una squadra che finora ha raccolto meno, molto meno di quanto seminato e investito dai due proprietari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Il mister ha già individuato i mali ????
    In due giorni? ?????
    Ma chi è Silvan il mago.
    Ci vuole tempo siate onesti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.