Biagio ucciso con due colpi di fucile, Baronissi sconvolta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Ha sparato e ha ucciso Biagio Capacchione, imprenditore di Baronissi, per poi darsi alla fuga. Ma la sua corsa non è durata tanto. Intorno alle 13,30 Vincenzo Magliacano è stato individuato e fermato dai carabinieri. È lui, secondo le prime indagini, il responsabile dell’omicidio del 65enne, titolare dalla Cimep di Fisciano.

Alla base del delitto ci sarebbero forse vecchi rancori ma ancora da chiarire. Sarebbe stato proprio la vittima, in punto di morte, a svelare il nome del responsabile alla moglie. Da lì le ricerche dei carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino e del comando provinciale di Salerno, che sono proseguite per tutta la mattinata, fino al ritrovamento dell’auto in località Caprecano che hanno indirizzato, infine, i militari verso la zona montuosa della Valle dell’Irno dove hanno rintracciato Magliacano.

L’agguato è avvenuto nella prima mattinata. Biagio Capacchione stava uscendo da casa, a Sava, piccola frazione di Baronissi, quando è stato raggiunto da due colpi di fucile, uno all’addome e l’altro alla spalla. Trasportato all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno, è morto poco dopo al pronto soccorso. Il piccolo imprenditore 65enne era molto conosciuto nella zona della Valle dell’Irno: la sua azienda – gestita per anni insieme al fratello Matteo – si occupa della riparazione di automobili e della vendita di vetture di prestigiosi marchi quali Alfa Romeo e Volkswagen.

Il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante ha sospeso tutte le manifestazioni natalizie: «L’omicidio di questa mattina è una tragedia che colpisce la nostra comunità, scossa e incredula per l’accaduto e anche per la folle dinamica.Siamo vicini alla famiglia Capacchione, vittima di un dramma immane. Sospese in segno di lutto tutte le manifestazioni natalizie in programma il 27 e 28 dicembre».

Fonte La Repubblica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. sospese le manifestazioni? quali? le due casette nella villa che vendono 4 cianfrusaglie? ma mi faccia il piacere!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.