Cgil, Cisl, Uil: tavolo di crisi su vertenza Treofan presso Comune Battipaglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
L’Assemblea Generale dei lavoratori TREOFAN di Battipaglia, tenutasi presso il presidio permanente, che ha visto la presenza dei Segretari Generali Cgil, Cisl e Uil, Arturo Sessa, Gerardo Ceres, Gerardo Pirone, i Segretari Generali di Categoria, Antonio Apadula, Gerardo Giliberti, Alessandro Antoniello, la RSU aziendale, e del Sindaco di Battipaglia, dott.ssa Cecilia Francese, ha affrontato le problematiche della vertenza alla luce degli ultimi sviluppi conseguenti alla mobilitazione dei lavoratori.

Le OO. SS. e i lavoratori condannano la decisione dell’Azienda che ha portato alla sospensione degli approvvigionamenti di materia prima che, di fatto, hanno determinato il blocco della produzione.

Chiedono alla Direzione Aziendale di provvedere nell’immediato al ripristino degli approvvigionamenti e consentire la ripresa delle attività lavorative.

L’Assemblea ha, inoltre, concordato quanto segue:

  1. definire in tempi rapidi l’incontro presso il MISE, preso anche atto dell’impegno del Ministro Di Maio in occasione della visita al presidio permanente del giorno 26 dicembre u. s., ritenendolo fondamentale e decisivo per avere chiara la posizione dell’Azienda, non ancora formalizzata.

Si ritiene, che per tale motivo, sia indispensabile che all’incontro sia presente   l’Azienda con i massimi livelli decisionali della Jindal;

  1. costruire un coordinamento di tutte le RSU aziendali per rafforzare i livelli di solidarietà tra tutte le Aziende del territorio;
  2. istituire presso il Comune di Battipaglia un tavolo di crisi sulla vertenza TREOFAN.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Come d’incanto si sono materializzati i sindacati alla treofan! Dove erano questi parassiti il giorno di Natale mentre gli operai manifestavano?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.