Salernitana nella tana dei lupi silani scortata da mille tifosi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana a caccia del colpo da tre punti in trasferta che manca da 10 mesi. Gregucci, che ha bagnato l’esordio numero tre con una vittoria allo scadere, vuol sfruttare l’effetto positivo per raddrizzare la stagione e chiudere nel migliore dei modi il girone d’andata.

IN 15MILA SUGLI SPALTI. MILLE DA SALERNO. Al San Vito-Marulla la sua Salernitana troverà un clima rigido per le temperature (si gioca alle 21 ed il termometro scende sotto lo zero da quelle parti) ma rovente sugli spalti. Saranno almeno in 15mila per la sfida contro i granata per quella che era in passato una classica della serie C.

LA FORMAZIONE DI GREGUCCI. I granata scenderanno in campo con un 3-4-1-2 camaleontico. La principale novità è rappresentata dall’impiego di Rosina dal primo minuto. L’ex Zenit, che con il Foggia è subentrato e ha cambiato la partita, stasera agirà dal primo minuto alle spalle del tandem offensivo composto da Bocalon e Jallow.

In difesa Schiavi dovrebbe farcela anche se i dubbi rimangono. Se non dovesse recuperare pronto Mantovani a comporre la linea davanti a Micai con Migliorini e Gigliotti.

A centrocampo la novità è Djavan Anderson a destra al posto di Casasola. Per il resto confermati Akpa Akpro, Di Tacchio e Vitale. In avanti fiducia a Jallow e Bocalon

OCCHIO ALLA COPPIA TUTINO – BACLET. Il Cosenza di Braglia si schiererà con il 3-5-2. In avanti Baclet farà coppia con Tutino cercato in estate dalla Salernitana. Il talento scuola Napoli ha trascinato il Cosenza in B con i suoi gol. Baclet sarà la sua spalla con Maniero che partirà dalla panchina

I PRECEDENTI. Cosenza-Salernitana è sempre stata una partita molto sentita tra le due tifoserie. Tante le sfide in terza serie ma indimenticabile lo spareggio in B a sul neutro di Pescara il 26 giugno 1991.

I granata furono sconfitti ai supplementari da un gol di Marulla (a cui è dedicato lo stadio di Cosenza).  Pochi gli acuti e i gol segnati:  Del Favero (su rigore nel lontano 1980-81) regalò il successo alla Salernitana ed il 3 a 2 nel 2001-2002 con gol decisivo di Vignaroli allo scadere

COSENZA – SALERNITANA Stadio S.Vito – Marulla ore 21

COSENZA (3-5-2): Perina; Idda, Dermaku, Legittimo; Corsi, Mungo, Palmiero, Bruccini, D’Orazio; Tutino, Baclet

In panchina: Cerofolini, Saracco, Perez, Di Piazza, Tiritiello, Schetino, Varone, Maniero, Garritano, Anastasio, Pascali, Baez

Allenatore: Braglia

SALERNITANA (3-4-1-2); Micai; Schiavi, Migliorini, Gigliotti; D’Anderson, Akpa Akpro, Di Tacchio, Vitale; Rosina; Jallow, Bocalon

In panchina: Vannucchi, Pucino, Mantovani, Vuletich, Djuric, Casasola, Palumbo, Castiglia, Orlando, A. Anderson, Perticone, Mazzarani

Arbitro: Marinelli di Tivoli

LA GIORNATA. Ieri: Brescia – Cremonese 3-2, Carpi – Livorno 1-4; oggi ore 19: Pescara – Venezia (Pezzuto di Lecce); ore 21: Cosenza Salernitana (Marinelli di Tivoli), Crotone – Spezia (Marini di Roma), Verona – Cittadella (Sacchi di Macerata), Padova – Benevento (Illuzzi di Molfetta), Palermo – Ascoli (Piscopo di Imperia), Perugia – Foggia (Abbattista di Molfetta); riposa: Lecce.

LA CLASSIFICA. Palermo e Brescia 31; Lecce 29; Cittadella, Verona e Pescara 26; Benevento 25; Perugia e Salernitana 23; Spezia 22; Ascoli 21; Venezia 20; Cremonese 19; Cosenza 18; Carpi 16; Livorno 14; Crotone 13; Foggia (-8) 12; Padova 11.

PROSSIMO TURNO. Domenica ore 12.30: Foggia – Verona; ore 15: Ascoli – Crotone, Cittadella – Palermo, Cremonese – Perugia, Salernitana – Pescara, Venezia – Carpi; ore 16; Benevento – Brescia; ore 18: Livorno – Padova; ore 21: Spezia – Lecce.

 

AGGIORNAMENTI US.SALERNITANA1919.IT

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.