Salerno: dopo 40 anni di attività chiude lo storico Bar Vestuti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Chiude dopo quarantanni di attività lo storico Bar Vestuti. A darne ieri l’annuncio è stato il proprietario Gaetano Capone.

«Non ho nessun ripianto – ha detto l’anziano proprietario – un uomo deve capire quando ormai il suo tempo è finito». Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola

La scelta di chiudere l’attività, dopo quarant’anni, è stata una decisione meditata e molto sofferta dall’anziana coppia che tuttavia non ha potuto fare diversamente, complice’incedere dell’età, le tasse e la concorrenza nel vicinato che hanno reso difficile mandare avanti il bar.

Passeggiando per il bar Capone non può far a meno di ricordare tutti i momenti belli trascorsi con amici e clienti, lo sguardo cade su un vecchio attestato di Delegato provinciale dei gelati che Capone indica con orgoglio.

Molta la tristezza e l’amarezza che trasudano dal suo sguardo. «Questo mestiere mi ha regalato parecchie soddisfazioni, non posso fare a meno di pensare ai tempi in cui avevamo vicino la mensa universitaria allora si che erano bei tempi», dice con una mal celata dose di nostalgia Capone.

Il Vestuti è stato per anni un punto d’incontro per gli studenti universitari che, finito il pranzo alla mensa, si recavano al bar dove li attendevano Gaetano e la moglie. «Ho visto passare di qui molti studenti, nascere amicizie e stringere legami.

Alcuni sono diventati avvocati, altri giudici e ingegnerei ma dopo anni ancora passano dal mio locale e ricordiamo insieme i vecchi tempi». Caputo non è intenzionato a cedere il logo del bar: «Ci sta molta nostalgia nel lasciare questo posto – ha dichiarato ancora l’uomo – Mi auguro di passare di qui e di vedere sempre vivo questo posto, magari gestito da giovani».Capone: «Non cederò mai il logo del bar Vestuti»

Fonte Le Cronache oggi in edicola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. ONORE A CHI HA FATTO CRESCERE INTERE GENERAZIONI COMPRESI I MIEI FIGLI. GRAZIE DI CUORE AI TITOLARI IL CUI STAMPO NON ESISTE PIÙ!!!

  2. Loro come tanti bar e attività chiudono per il principio della libera concorrenza sul mercato pubblico. Dispiace si, però il mercato dell’esercizio pubblico è diventato difficile sotto tutti i fronti. Vero è che un bar del genere andava rimodernato*********. Vero è sono le tasse, i costi che purtroppo di opprimono fino alla chiusura. Auguro un in bocca al lupo a tutti. Non conosco Paolo, ma se c’è da aiutare almeno lasciate lo zucchero in bocca a questo uomo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.