Tutto pronto in piazza Amendola con Clementino e Max Gazzé

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Salerno si appresta a salutare il 2018 e dare il benvenuto al nuovo anno. Il tutto all’insegna della tradizione, se possibile. L’ordinanza sindacale emessa da Palazzo di Città che, di fatto vieta la diffusione della musica all’esterno dei locali vale anche per la vigilia di Capodanno, così come il divieto di vendere alcolici in vetro.

I trasgressori, rischiano di essere puniti con una sanzione amministrativa di 500 euro mentre chi somministra alcool ai minori di 16 anni rischia la reclusione. Dunque, un fine anno all’insegna del rispetto delle regole, come accaduto per la vigilia di Natale.

Una decisione, quella dell’amministrazione comunale, che ha fatto storcere il muso a tanti gestori dei locali che hanno lamentato un netto calo delle presenze, rispetto agli anni precedenti.

Presenze, si sa, è sinonimo di introiti e ancora una volta il mondo del commercio è stato penalizzato dalle scelte dell’amministrazione comunale. Intanto, sul fronte sicurezza la Prefettura di Salerno ha disposto misure imponenti, con il dispiego di 65 agenti della Polizia Municipale per il controllo dei festeggiamenti e 20 vigili urbani che dovranno occuparsi, questa sera, del servizio viabilità.

La Prefettura ha inoltre disposto la presenza di carabinieri antiterrorismo e barriere antisfondamento. Per Salerno sarà una 31 dicembre caratterizzato da una serie di provvedimenti e divieti, con limitazioni al centro cittadino, divieto di sosta e fermata con rimozione forzata dalle ore 11 di questa mattina su via Roma, via Cavaselice, via Santa Lucia, traversa Regina Costanza, traversa Giuseppe Verdi, via Pertini,Piazza Umberto I, Lungomare Trieste con divieto di transito dalle ore 16 di oggi pomeriggio e fino al termine del concerto. Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola

Nel frattempo, tutto pronto in piazza Amendola per il concertone presentato da Andrea Volpe volto noto di LIRATV e direttore artistico del premio Fabula.

Alle 21.30 si esibirà Clementino che cederà poi il posto – a partire dalle 22.30 a Max Gazzè che attenderà la mezzanotte quando sul palco salirà il sindaco Enzo Napoli per il tradizionale brindisi con l’amministrazione comunale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Navette Arechi – p. zza Concordia assenti (oggi non c’è ne sono… Mah). Ultima corsa della metropolitana ore 1.05 (non faccio manco in tempo a vedere i fuochi di mezzanotte e devo correre da piazza Amendola alla stazione per prendere l’ultima metro). Strade chiuse verso il centro. SOLO I PIÙ FORTI E ATLETICI CAMMINATORI A PIEDI POTRANNO ASSISTERE AL CONCERTO!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.