Agropoli: bilancio di primi 18 mesi dell’amministrazione di Adamo Coppola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
I primi 18 mesi di consiliatura, quale sindaco di questa città, sono trascorsi. Sono stati mesi in cui tante cose sono state fatte, ma soprattutto tanto si è progettato e programmato. Sono state operate 131 delibere di Consiglio comunale e 477 di Giunta comunale; sono state compiute 3.195 determine dirigenziali da parte dei diversi uffici comunali (dati aggiornati al 7 dicembre 2018).

Decisioni assunte per favorire lo sviluppo e la crescita della nostra città. Numerose le opere pubbliche realizzate ed altre in corso (di prossima inaugurazione); molteplici quelle candidate a finanziamento, per oltre 70 milioni di euro. Sono stati realizzati progetti per opere strategiche che puntano a migliorare i servizi ed il volto della nostra città.

Nelle prossime settimane e nei prossimi mesi sono già in programma una serie di interventi, tra i quali spiccano certamente la realizzazione di una nuova scuola e la riqualificazione del campo “Polito”. E non è un caso che entrambe le opere vengano realizzate in località Mattine, a dimostrazione che curiamo e prestiamo la medesima attenzione al centro, come alle periferie.

E poi come non segnalare i 2,8 milioni di euro di finanziamento ottenuto per il dragaggio del porto, che favorirà l’accesso a natanti di maggiore pescaggio rispetto al passato. A proposito di Sport, procede il nostro lavoro per fare del settore uno dei volani per destagionalizzare il Turismo.

Anche per il 2019, dopo il successo dello scorso anno (con il Campionato di Atletica juniores e promesse), Agropoli, grazie ai suoi impianti di primo livello, ospiterà un campionato nazionale Top di Atletica (under 18), dal 21 al 23 giugno 2019. Sono attese oltre 3.000 persone, che daranno vivacità in un periodo dell’anno in cui la nostra città non è particolarmente affollata.

Oltre ovviamente ai tanti eventi divenuti ormai tradizione nel cartellone primaverile come l’Half Marathon, il Torneo Internazione di calcio giovanile e tanti altri, nelle diverse specialità. Anche la Cultura ci ha visti e ci vede protagonisti: dal Settembre culturale al castello (giunto nel 2018 alla XII edizione) alla stagione teatrale in corso (la quarta) entusiasmante nel nostro Cineteatro “De Filippo”, passando per le mostre artistiche…

E’ stato dato, inoltre, nuovo impulso alla biblioteca comunale, attivando il servizio MLOL (Media Library on line) che permette di utilizzare milioni di risorse documentarie digitali in maniera gratuita per tutti i cittadini. La nostra città grazie a queste ed altre iniziative si è confermata anche per il 2018, “Città del libro” e “Città che legge”. Per quanto concerne i Tributi, da citare senz’altro è la compensazione crediti/debiti, quando il medesimo soggetto è allo stesso tempo sia creditore che debitore nei confronti dell’Ente.

Tanto il lavoro che si sta portando avanti anche nel campo delle Politiche sociali. Per la prima volta durante la scorsa estate, abbiamo attivato una spiaggia per disabili, sono stati siglati dei protocolli di intesa per favorire il turismo accessibile a persone con disabilità, con grande attenzione per i soggetti affetti da autismo e riunito in rete le diverse associazioni che operano nel sociale.

Sono stati istituiti gli sportelli: contro la Violenza di genere e assistita; Spazio famiglia; Orientamento giovani. E ancora: è stato proposto a finanziamento un progetto per la costruzione di un asilo nido con caratteristiche innovative; operata la campagna “Caduti nella rete”, per prevenire e sensibilizzare sull’uso improprio di Internet da parte dei minori; costruita una rete territoriale pro Libano.

E’ partito il progetto S.o.f.t. (Sistema occupabilità femminile territoriale) per stare vicini alle mamme in cerca di occupazione. In merito al Commercio è stato approvato, in Consiglio comunale, il regolamento dei dehors, strutture esterne collegate a bar ed altre attività, che possono favorire la fruizione da parte degli avventori anche nel periodo autunnale – invernale.

E’ stata instaurata poi, restando in tema, una proficua collaborazione con i commercianti, che sta vedendo i suoi frutti proprio in questi giorni, con il “Natale gentile”, un evento che sta registrando grandi apprezzamenti. In Giunta, abbiamo approvato il Piano Urbanistico Comunale (PUC), atteso da decenni; dato impulso e maggiore attenzione all’Ambiente, dando, tra gli altri, il via ad una nuova modalità di Raccolta differenziata.

A breve partirà una nuova campagna di sensibilizzazione. Abbiamo confermato per il 19esimo anno, la Bandiera blu per le spiagge e gli approdi, ci siamo riconfermati Bandiera verde dei pediatri e Spiga verde, per il terzo anno consecutivo, per le buone pratiche riposte verso ambiente e territorio.

Certamente avrò dimenticato molto di quanto fatto. Quello che posso assicurarvi è che per il 2019 l’impegno sarà ancora maggiore, affinché Agropoli possa diventare sempre più una città vivibile e a misura di cittadino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.