Papa Francesco rivoluzionario: “Meglio atei che finti cristiani”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa

“È uno scandalo quello di persone che vanno in chiesa, che stanno lì tutti i giorni e poi vivono odiando gli altri e parlando male della gente: meglio vivere come ateo anziché dare una contro-testimonianza dell’essere cristiani”. A dirlo è Papa Francesco, nell’udienza generale nell’Aula Paolo VI in Vaticano, la prima del 2019. “Il cristiano – spiega il Pontefice – non è uno che si impegna ad essere più buono degli altri: sa di essere peccatore come tutti. Il cristiano semplicemente è l’uomo che sosta davanti alla rivelazione di un Dio che non porta l’enigma di un nome impronunciabile, ma che chiede ai suoi figli di invocarlo con il nome di Padre, di lasciarsi rinnovare dalla sua potenza e di riflettere un raggio della sua bontà per questo mondo così assetato di bene, così in attesa di belle notizie”. Gesù introduce l’insegnamento della preghiera del ‘Padre Nostro’, “prendendo le distanze dagli ipocriti. C’è gente che è capace di tessere preghiere atee, senza Dio: lo fanno per essere ammirati dagli uomini – osserva il Pontefice – La preghiera cristiana, invece, non ha altro testimone credibile che la propria coscienza”.

Bergoglio si è poi soffermato sul Vangelo. “Dove c’è Vangelo c’è rivoluzione. Il Vangelo non lascia quieti, ci spinge: è rivoluzionario” dice il Papa nell’udienza generale. Ricordando che il Vangelo di Matteo pone il testo del ‘Padre nostro’ “in un punto strategico, al centro del discorso della montagna”, Francesco ha osservato che con le Beatitudini “Gesù incorona di felicità una serie di categorie di persone che nel suo tempo – ma anche nel nostro! – non erano molto considerate. Beati i poveri, i miti, i misericordiosi, le persone umili di cuore… È la rivoluzione del Vangelo”.

“Tutte le persone capaci di amore, gli operatori di pace che fino ad allora erano finiti ai margini della storia, sono invece i costruttori del Regno di Dio”… “È come se Gesù dicesse: avanti voi che portate nel cuore il mistero di un Dio che ha rivelato la sua onnipotenza nell’amore e nel perdono! Da questo portale d’ingresso, che capovolge i valori della storia, fuoriesce la novità del Vangelo”, ha spiegato. “La Legge non deve essere abolita ma ha bisogno di una nuova interpretazione, che la riconduca al suo senso originario – ha proseguito -. Se una persona ha il cuore buono, predisposto all’amore, allora comprende che ogni parola di Dio deve essere incarnata fino alle sue ultime conseguenze”. “L’amore non ha confini – ha aggiunto il Pontefice -: si può amare il proprio coniuge, il proprio amico e perfino il proprio nemico con una prospettiva del tutto nuova”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Possibile che la maggior parte delle testate giornalistiche abbia estrapolato solo questa frase dal discorso, catechesi,di Papa Francesco?!?!?
    Gli atei vogliono lavarsi la coscienza buttando fango su quanti frequentano la Chiesa. …per fare sempre di tutta l erba un fascio? …credenti e non…facciamoci tutti introspezione!

  2. papa francesco è un GRANDE, un uomo intelligentissimo che finalmente ha avuto il coraggio di eliminare la zavorra dalla chiesa.
    molto deve ancora fare perchè molti del clero remano contro, ma sono certo che ce la farà.
    basta ai prelati che siano curati o cardinali di vivere in palazzi sfarzosi, basta privilegi, auto elegantissime, vestiti ed accessori costosissimi; che si vestano solo di umiltà e diventino caritatevoli.
    se non sono capaci vadano via e non infettino il clero già sofferente da secoli.
    FRANCESCO siamo tutti con te

  3. C’e Gente che frequenta la chiesa che è più cattiva di 10 atei messi insieme.

  4. x cittadino cattolico
    Vendesse i candelabri d’oro etc etc che utilizza durante le celebrazioni a San Pietro e poi allora parliamo….. non ha le scarpe prada il corcifisso di diamanti ma per il resto comunque anche lui fa politica

  5. un facinoroso stronzo, fascista, ciuccio ed inconcludente, come centro storico ….

  6. ECCOLO IL COMUNISTA RADICAL CHIC CON BARCA MAGLIONE DI CASHMERE ROLEX AL POLSO
    FAI RIDERE……….NUN T PUOR CHIU EPPOI FASCISTA CI SARA TU LATRINA O SE LO VUOI PIU’ CHIC LATREN IN FRANCESE

  7. un facinoroso rozzo villano somaro ed inconcludente come uno storico-centro … !

    PS- IL SOTTOSCRITTO NON E’ CHIC, NON HA IL MAGLIONE DI CA-CCA-MIR, E L’ULTIMA BARCA SU CUI è SALITO E’ LA SCAPPAVIA DEL MAI DIMENTICATO SIG. AUTUORI GIU’ AGLI STABILIMENTI DEL PORTO (ANNI 70! …)

  8. Il punto non è essere finti cristiani o atei perchè entrambi verso la perdizione eterna. Gesù l’ha detto chiaramente che Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il Suo unigenito Figlio affichè chiunque crede in Lui non muoia ma abbia vita eterna.
    Questa è la vita eterna che conoscano Te (Dio Padre) il solo vero Dio e Colui che hai mandato Gesù Cristo.
    Credere nel nome di Cristo e non in una religione di qualsiasi denominazione.

  9. credere nel nome di Cristo significa comportarsi di conseguenza…vi darò un comandamento nuovo , Giovanni 13,34-35
    34 Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri. 35 Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri».

  10. ci mancava lo stupido del villaggio che metteva il fascismo e il comunismo in mezzo, ora stiamo a posto

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.