Immigrati. Cgil Salerno a sindaci provincia: sospendere Legge Sicurezza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
La Cgil di Salerno chiede a tutti i sindaci della provincia di sospendere, sul proprio territorio, l’applicazione della legge 132/2018 sulla Sicurezza che punta a demolire il diritto di asilo non concedendo la residenza anagrafica agli stranieri che ne fanno richiesta. Una legge sbagliata che si accanisce sui più deboli e che va contro i principi costituzionali e di accoglienza, puntando ad investire su grandi centri che alimentano corruzione e razzismo e scaricano sui territori costi, disagio e tensioni sociali. Incostituzionale perché non tiene conto dei minori non accompagnati, titolari del permesso di soggiorno per motivi umanitari e neanche degli stranieri che hanno il permesso di soggiorno per motivi di lavoro.

Lo scrive in un comunicato Anselmo Botte della CGIL Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Mo pure la cgil parla!!!!
    Si è calata le braghe quando Renzi minacciava di diminuire il finanziamento a caf e patronati dando così mano libera al bugiardo di pontassieve per legge fornero e abolizione art.18 (facendo addirittura rimpiangere il nano di arcore)….massacrando il mondo del lavoro ed i lavoratori…….speriamo nella scomparsa di codesti infami..!!!

  2. Togliete i finanziamenti e i contributi dei lavoratori a questi personaggi,
    Sono gli artefici della distruzione dei lavoratori
    adesso fanno anche politica gratuita
    MA NON INCANTATE PIU’

  3. Politici politicanti………..ultima spiaggia , sono rimasti solo gli immigrati a crederci ancora…..per poco, poi dovranno LAVORARE mi sa!!!

  4. La CGL?? Vecchio apparato del potere burocratico e parassita,produttore di povertà e razzista contro il Popolo Italiano.Anche per voi della CGL il tramonto è arrivato.Il Popolo acclama Matteo Salvini che difende gli interessi e l’orgoglio dei poveri italiani abbandonati da queste èlite di parassiti e tromboni

  5. La foto dice tutto!!! 4 gatti, evidentemente nemmeno loro credono a quello che fanno, ma poi sospendere cosa? una legge dello Stato????? ma fatemi il piacere, sparite, fate un regalo alla comunità!

  6. Ma perché nessuno risponde alle domande scomode? Chi mi spiega perché nessun altro governo europeo vuole questi “profughi”? Forse perché è chiaro che sono solo persone che non scappano da niente, che non è vero che sono vittime di guerra? O forse più semplicemente perché ormai si è fatta un poco di esperienza al riguardo, e vedendo tutto quello che combinano gli “ospiti” che sono stati accolti. …Ma poi, se vi fate un giro sul web e cercate qualche documento riguardo i problemi dell’Africa(foto, fame, ecc.), noterete una cosa :innanzitutto le persone scheletriche e malate, io proprio non le vedo tra quelliche arrivano(piuttosto in forza), e la “fame”?Ma come fanno ad avere tutti gli smartphone? Ma soprattutto, i MILIONI DI EURO raccolti in decenni dalle varie organizzazioni “umanitarie” NO profitt (se se) , dove sono? Tutto si sono”mangiati”, altro che no profitt :avrebbero trasformato l’Africa in Dubai. E ancora non si sono saziati (le varie “umanitarie”).Ma poi Soros, Bilderbeng, i massoni, Kalergi,la finestra di Overton,ecc. : ma vi siete mai documentati al riguardo? Anche solo per curiosità, vi consiglio di dare un’occhiata.
    Poi voglio riproporre un’idea semplice :
    tutti quelli che vedono odio e raSSismo ovunque, soprattutto nelle persone che vedono le cose diversamente da loro, dato che hanno così a cuore queste persone,se le portassero a casa propria(cioè IN casa propria)gli fanno il domicilio presso la loro abitazione e poi per tutti i “richiedenti asilo” devono assumersene anche l’obbligo di assisterli,accudirli e farli “integrare”.
    Però da evidenziare anche il fatto che i nostri “ospiti” ripudiano e rifiutano la nostra cultura e le nostre regole,a loro interessano solo i loro”diritti”(cioè bighellonare,andare a zonzo,”fumare”e chattare,delinquere e stare impuniti,perché “profughi”)quindi ci vorrà molta pazienza. E parlo perché dopo anni di convivenza(ed assistenzialismo) questo sembra il risultato ottenuto.
    In ogni caso e per ogni “integrazione”deve essere un problema del buonista di turno,senza così gravare sulla collettività e su i cittadini che non vedono di buon occhio gli extracomunitari nullafacenti che rifiutano le regole del paese che li ospita.
    Ripeto il concetto : chi si batte i pugni in petto per far sì che il decreto Salvini non venga attuato, cominciasse a rimboccarsi le maniche e dia l’esempio portandosi il “problema” a casa propria, invece di pretendere di far gravare la cosa su tutti i cittadini, a favore o no che siano.
    Basta con sto finto buonismo, basta con l’ipocrisia.
    Oramai è stato fatto un lavaggio del cervello globale, le persone come un gregge seguono questo o quello, a seconda dell’intensità del lavaggio di cervello appunto.
    Documentatevi, leggete, usate il VOSTRO cervello, siate razionali e non fatevi soggiocare, non parlate per partito preso senza esserne coscienti al 100%. E confrontarsi con chi la pensa diversamente potrebbe essere un vantaggio per tutti : valutare e rispettare le idee altrui.
    P. S. e pure N.B.
    A me della politica e dei vari schieramenti non me ne frega niente, tutti questi agiscono solo per un proprio tornaconto; però ho figli, e mi rendo conto che non c’è futuro. …..

  7. Dopo tutto quello che hanno combinato con il governo Renzi contro i lavoratori hanno pure la faccia tosta di appellarsi a queste str.. te mah…

  8. isitgare la non osservanza ad una legge di stato equivale a fare un reato penale, mi auguro che gli competenti ne prendano visione e vadano ad effettuare le giuste azioni civili e penali contro questi personaggi.

  9. Sparirete voi con tutto Salvini.. tempo al tempo..il vostro idolo pensasse a restituire i soldi 49 mln di €

  10. Gli ultimi appelli x farsi pubblicità gratuità. Vedi quell’altro pur di farsi notare ha fatto un documentario televisivo…..mio Dio.
    Forza Salvini prima gli Italiani e poi gli Italiani.

  11. La CGIL in Italia si è venduta i posti di lavoro, il lavoro in generale, i posti chiave ora siccome la zizzinella è finita, non sa dove prendere e conta tutto sui migranti con gli uffici istituiti per fare consulenze sui permessi di soggiorno e altro
    Vorrei dire a persone come anonimo che per voi è finita parlo PD CGIL centri sociali centri d’accoglienza, tutti creati per non fare nulla e rompere alle persone oneste italiani e stranieri che vivono in Italia secondo regole.

  12. Non è accettabile che il sindacato CGL è contro gli Italiani.Difende gli extracomunitari clandestini e discrimina il Proletariato Italiano.Proletari Italiani,emarginati e poveri disoccupati tutti uniti contro questo sindacato razzista

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.