No a ‘Decreto Salvini’ a Salerno: i socialisti scrivono al Sindaco Napoli «Non applicarlo»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
“Il Decreto Salvini rappresenta un deplorevole attacco alla Carta Costituzionale che, sia come cittadini che come istituzioni locali, siamo chiamati a difendere e tutelare dalle derive demagogiche e populiste di questo governo che alimenta quotidianamente odio verso chi ha posizioni diverse, un colore della pelle diverso, un orientamento sessuale diverso”.

E’ questo l’incipit della lettera indirizzata al sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, che questa mattina i consiglieri socialisti Veronica Mondany, Massimiliano Natella e Paolo Ottobrino insieme al segretario provinciale del Psi, Silvano Del Duca, hanno protocollato a Palazzo Guerra.  Anche da Salerno, come in altre città del Sud Italia a partire da Palermo, arriva la richiesta di fermare la norma che impedisce di dare la residenza ai richiedenti asilo ed elimina la protezione umanitaria.

I rappresentanti socialisti in seno al consiglio comunale esortano a “non tacere” e a “non essere complice di una tale violazione dei diritti dell’uomo”. Poi aggiungono, rivolgendosi al primo cittadino Vincenzo Napoli “Le chiediamo, nel limite delle Sue funzioni, di dare mandato all’Ufficio Anagrafe del Comune di Salerno, di non dare applicazione al “Decreto Salvini” nella parte relativa alla concessione e al mantenimento della cittadinanza italiana, al fine di contrastare la grave violazione che il Governo giallo-verde sta cercando di perpetuare sui diritti fondamentali dell’uomo, diritti conquistati con sacrifici e  battaglie”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Questa non è disobbedienza civile ma bensì andare contro la legge se il sindaco lo fa sicuramente sa’ anche delle conseguenze che dopo lo attendono.

  2. Bravi!contro questo questo governo che incita all’odio per le diversità…pronti a scendere in piazza per una protesta popolare!io ci sono!

  3. A questo si é ridotto il movimento 5s e Di Maio?…a fare gli zerbini di Salvini?..che schifo!Non solo non avrete piú il mio voto,ma farò propaganda attiva contro la vostra demente scelta politica!

  4. Io propongo una cosa molto più facile :
    tutti quelli che vedono odio e raSSismo ovunque, soprattutto nelle persone che (ragionano) vedono le cose diversamente da loro, potranno portarsi a casa propria(cioè IN casa propria) e domiciliare presso la loro abitazione tutti i “richiedenti asilo” che vogliono ed assumersene anche l’obbligo di assisterli,accudirli e farli “integrare”.
    In ogni caso e per ogni “integrazione” riuscita, lo Stato ItaGliano riconoscerà loro un compenso, senza così gravare sulla collettività e su i cittadini che non vedono di buon occhio gli extracomunitari nullafacenti che rifiutano le regole del paese che li ospita.
    Ripeto il concetto : chi si batte i pugni in petto per far sì che il decreto Salvini non venga attuato, cominciasse a rimboccarsi le maniche e dia l’esempio portandosi il “problema” a casa propria, invece di pretendere di far gravare la cosa su tutti i cittadini, a favore o no che siano.
    Inoltre, e questa invece è una cosa che voglio urlare :
    A BUONISTI E PERBENISTI VARI, OLTRE AI VOSTRI CARI OSPITI, CI SONO ITALIANI E STRANIERI, FAMIGLIE INTERE CHE NON ARRIVANO A FINE MESE, NON C’È LAVORO, LE PERSONE ANZIANE SONO ABBANDONATE AL LORO DESTINO, INOLTRE MALATI E PORTATORI DI HANDICAP NON VI INTERESSANO?
    Basta con sto finto buonismo, basta con l’ipocrisia.
    P. S.
    Non mi frega niente della politica e degli extracomunitari, ma di finti Perbenisti non ne posso più.

  5. Di Maio sei solo un opportunista,degno compare dell’antimeridionalista Salvini,ma non ti accorgi che stai sprofondando nel ridicolo e distruggendo il movimento?

  6. caro pino, cerca di non essere così violento e cerca di leggere meglio il decreto e poi puoi fare le considerazioni personali.molte delle norme riportate nel decreto salvini sono già in vigore e hanno ottenuto buoni risultati; non bisogna coinvolgere nel decreto stranieri già diventati cittadini italiani e salvaguardare anche i diritti dei figli minori nati in italia.. siamo tutti consenzienti che fannulloni e delinquenti devono lasciare (ed in fretta) il nostro territorio, anzi intensificare i controlli per verificare da chi sono protetti e manovrati in italia.

  7. un pò di legalità dà fastidio ai soliti buonisti contro gli italiani.
    Salvini avanti così

  8. Ma dove hanno letto che questo decreto viola i diritti dell’uomo, l’assistenza sanitaria ed umanitaria è comunque garantita, la sola differenza di questo decreto è che adesso lo stato, prima di esprimersi sulla residenza, avrà 60 gg di tempo per verificare la fedina penale del richiedente, mentre prima avveniva all’atto della richiesta, con il grosso rischio di ritrovarci in casa anche ladri e delinquenti oltre che terroristi!

  9. Il decretoSalvini sarà ripudiato dalla Corte Costituzionale,informatevi come si sono espressi ,oggi,i costituzionalisti, prima di parlare a vanvera.,poi davanti al tribunale ci andrà Salvini!

  10. Legalita’e’ la parola d’ordine non ne esistono altre per riportare questo paese alla normalita’ perciò tutti i buonisti facciano un atto d’amore e prendano in casa propria un immigrato, altrimenti si parla di aria fritta e propaganda elettorale come quella dei Sindaci disobbedienti il cui destino e ‘ quello di sparire dalla scena politica .

  11. cari socialisti del c…o vi siete chiesti come mai nessun governo europeo si faccia avanti per accogliere i finti profughi?in italia la sx sta perdendo fior di milioni con l’accoglienza indiscriminata, e questo a loro non va bene

  12. Napoli fa quelli che dice De Lux e non i socialisti. Ma chi sono poi i socialisti? Ma esistono ancora. Quelli con valore sono terminati con Craxi.

  13. 18.13, in tribunale ci dovet andare voi buonisti che non riuscite a vedere a un palmo dal vostro naso e parlate solo per false ideologie che sono nella vostra testa vuota esistono. non esiste un solo paese al mondo in cui si accettano clandestini, non uno. informatevi capre ignoranti. e i paesi comunisti sono i primi a bloccare gli accessi, informatevi pure di questo, capre ignoranti, quando parlate di destra e sinistra. capre. con rispetto parlando per i quadrupedi erbivori, loro sono seri e coerenti.

  14. Mamma che degrado il tenore dei commenti… ricordatevi che salvini ha governato per anni questo paese insieme ai suoi amici! Un vicepresidente che fa dirette fb ma avete idea della carica che ricopre!?! La verità è che questi due hanno dato la voce agli sfigati che fino a ieri si sentivano falliti

  15. E bravi i consiglieri comunali, così vi fate un po’ di pubblicità e vi fate conoscere un po’. Altri fumogeni accesi…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.