Salerno dona 2019: sabato all’Augusteo la ‘Festa della Befana’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
A Salerno la Befana non porterà cenere e carbone, ma spettacoli, caramelle per i bimbi e solidarietà. Si parte il 4 con “La Befana che viene dal mare” a partire dalle 10 e 30 nella sede della Fondazione Salernum Anffas-Onlus in via del Tonnazzo 83 a Fuorni. La vecchietta con le “scarpe rotte e il cappello alla romana” distribuirà dolciumi e sorprese a tutti i presenti e nell’attesa il coro dell’Oasi Mariana intratterrà gli ospiti con canti della tradizione natalizia.

Il giorno seguente Porta Maris e l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno invitano grandi e piccini a partecipare, sabato 5 gennaio dalle ore 10 al Teatro Augusteo, alla 3a edizione della “Festa della Befana: Salerno dona 2019” (Ingresso Gratuito). Un percorso sociale e solidale finalizzato alla raccolta di doni per bambini meno fortunati.

Uno spettacolo con la partecipazione e le esibizioni del coro “69in…Canto” dei bambini della scuola primaria del 69° Circolo Didattico “Stefano Barbato” di Napoli, del gruppo corale dei bambini della scuola “Medaglie d’oro” di Salerno e degli artisti del coro Daltrocanto diretto da Patrizia Bruno.

Un progetto di condivisione con il pubblico rivolto a chi ha voglia di confrontarsi in un percorso di solidarietà attiva orientata alla donazione, un’ occasione per poter incidere direttamente nell’esperienza personale di ogni partecipante, un messaggio importante dedicato al valore sociale del dono solidale.

Un’idea originale, dove un gruppo di bambini spettatori diventa il fulcro della festa e ne prende anche completamente il timone, identificandosi pienamente nel messaggio che si intende trasmettere. Al termine dell’evento, lo staff delle Politiche Sociali collegherà le difficili situazioni di bambini meno fortunati alla generosità di chi ha donato e partecipato.

Perciò cosa state aspettando? Portate un dono e godetevi lo spettacolo.  Siate speciali, siate solidali.

Nel giorno dell’epifania, a piazza Amendola, la vecchina più amata dai bambini si calerà dal palazzo del Comune e poi ci sarà uno spettacolo con tanto di regali e caramelle. L’iniziativa è organizzata dal Club alpino italiano- sezione di Salerno che ha voluto riproporre l’iniziativa organizzata in passato all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, al comune di Baronissi e lo scorso anno a Salerno.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.