Sanatoria, in tanti pronti ad aderire al saldo e stralcio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Saldo e stralcio avanti tutta. Almeno un milione i contribuenti intenzionati ad aderire alla sanatoria delle cartelle Equitalia.

Nel dettaglio – scrive Michele Di Branco su Il Mattino oggi in edicola -, la norma prevede l’estinzione dei debiti per omessi versamenti di tasse e contributi relativi al periodo 2000-2017 per tre fasce di cittadini: quelli che con Isee non superiore agli 8.500 euro pagheranno il 16% del dovuto; quelli che con Isee non superiore a 12.500 euro chiuderanno il contenzioso versandone il 20%; e quelli, infine, che con Isee fino a 20mila euro se la caveranno con un saldo e stralcio del 35%.

Il debito, inoltre, potrà essere pagato, come nel caso delle varie Rottamazioni ancora in corso, senza sanzioni e senza interessi, in un’unica soluzione, entro il 30 novembre del 2019 oppure in 5 rate con importi diversi rispetto alla prima versione.

Le domande dovranno essere inoltrate al fisco entro il 20 aprile prossimo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.