Risarcimenti record buche stradali, Cammarota: “Grave danno erariale”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“Su sollecitazione di alcuni consiglieri, in Commissione Trasparenza si è deciso di richiedere all’ufficio legale del Comune di Salerno un dettagliato report circa il contenzioso con i cittadini salernitani per risarcimento danni  per buche e crepe nell’asfalto, nonché sulla gestione legale delle istanze risarcitorie”.

Lo dichiara in una nota l’avv. Antonio Cammarota, Presidente della Commissione Trasparenza, il quale riferisce che “sembrerebbe che vi sia stata un’impennata nelle cause di risarcimento, anche per effetto della giurisprudenza favorevole al danneggiato, per buche, mattonelle sconnesse, e radici degli alberi non curati che determinano il rialzo del manto stradale e quindi il pericolo di caduta per i cittadini”.

“Parrebbe ancora che il Comune paghi di tasca propria gran parte di queste cause per effetto di particolari contratti di assicurazione determinando quindi un grave problema alla cassa pubblica”, continua Cammarota, “e in ogni caso la mancata riparazione delle strade espone il Comune a richiesta di risarcitorie legittime, ove provate, e quindi a un grave danno erariale per il doppio esborso, di ripristino dell’asfalto e di risarcimento del danno”.

“Nondimeno la Commissione intende conoscere come e da chi vengono gestiti i contenziosi”, conclude Cammarota, “se con incarichi esterni e quindi con quale criterio che non sia clientelare e con quali costi, oppure con risorse interne, ovvero con quali titoli si armeggia il denaro pubblico”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Il punto è proprio questo: a Salerno il denaro pubblico viene “armeggiato”, cioè gestito come peggio non si potrebbe. Nessuna famiglia finirebbe la prima settimana del mese se amministrasse come fanno i nostri bravi scialacquatori di palazzo di città! Ma questa è storia vecchia che va avanti da trent’anni tra clientele ed incarichi ad avvocatucci che manco si presentano in udienza, tanto non saprebbero cosa dire! Nel frattempo, le condizioni di strade e marciapiedi peggiorano sempre più (non sono capaci neanche a far ripristinare le tracce del passaggio della fibra, oggi divenute profondi canyon) e le imposte locali salgono sempre più!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.