Avvocati alle urne arriva lo stop del governo: no al doppio mandato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
«La legge va rispettata, sono le sentenze ad essere opinabili».

Commenta così, il presidente uscente dell’Ordine degli Avvocati, Americo Montera, le disposizioni impartite ieri pomeriggio dal Consiglio dei ministri. Lo scrive Il Mattino oggi in edicola in relazione al via libera dal Consiglio dei Ministri alle misure sul rinnovo degli ordini forensi, dopo la pronuncia della Cassazione.

Pronuncia che blocca la candidatura agli avvocati che hanno già svolto due mandati. La sentenza – secondo il decreto legge – ha effetto retroattivo con contestuale divieto, dunque, per chi ha ricoperto due volte l’incarico di consigliere dell’ordine.

E’ il caso di Americo Montera, attuale presidente dell’ordine forense di Salerno – scrive Le Cronache – . Il provvedimento del governo, tra l’altro, prevede un possibile rinvio delle elezioni già convocate, comprese quelle di Salerno.

Infatti il decreto stabilisce che il rinnovo degli organismi – scaduti lo scorso 31 dicembre – deve avvenire entro il prossimo luglio. Stamattina si conosceranno le intenzioni del consiglio del l’ordine salernitano, riconvocato dopo la seduta di mercoledì sciolta per mancanza di numero legale.

Secondo prime indicazioni, il consiglio dell’ordine forense di Salerno dovrebbe acquisire il decreto per poi fissare nuove elezioni. Non si esclude neppure la possibilità di sfruttare l’intero periodo concesso dal governo «Si voti subito», l’appello di “Avvocatura Indipendente” guidata da Oreste Agosto. «Non ci sia nessuna tutela del potere politico – tuona l’avvocato – Il nostro ruolo costitu zionale di “organo” della giustizia, di pari dignità del ruolo della magistratura, nel rispetto reciproco delle funzioni deve tendere al suo rafforzamento nei confronti del potere politico, nell’interesse pubblico del diritto di difesa. Sta di fatto che l’avvocatura in questo momento sta dimostrando di non essere capace di governare se stessa e si è sostanzialmente messa nella situazione di essere posta sotto tutela del potere politico.

Ci stiamo indebolendo, noi non ci stiamo. Invitiamo – conclude Oreste Agosto – il presidente dell’Ordine di costituire, con urgenza, come per legge, la commissione elettorale, preposta al vaglio delle candidature regolarmente presentate, al fine di esaminare le ammissioni alla luce della legge e della sentenza della Cassazione a Sezioni Unite».

Fonte Le Cronache

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. SOLO UN PRESIDENTE… C’E’ SOLO UN PRESIDENTE MONTERA!!! UOMO DI CULTURA ,SPESSORE E CON ATTRIBUTI!
    FORZA MONTERA NUMERO UNO

  2. fiduciosi attendiamo il momento in cui finalmente saremo liberi dagli “ordini”

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.