“Comandano i terroni”, fa discutere la prima pagina di Libero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa

“Siamo disgustati e sgomenti per il titolo ‘Comandano i terroni’, apparso in prima pagina su Libero”. Così il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il conduttore de “La Radiazza” su Radio Marte, Gianni Simioli. “Questo tipo di giornalismo è inaccettabile e rappresenta motivo di vergogna per un’intera categoria. L’uso a cuor leggero di termini così sgradevoli su un giornale a tiratura nazionale lasciano particolarmente perplessi. Oramai potremmo rinominarlo ‘Libero di insultare’. Non lasceremo passare il messaggio della provocazione giornalistica. Siamo dinanzi ad un articolo vuoto e insulso, scritto per giunta da una giornalista calabrese. Al di là del titolo, nel pezzo si rinvengono banalità un tanto al chilo. Il presidente della Camera Fico, napoletano di nascita, avrebbe sostenuto un’esperienza Erasmus ‘per scrollarsi di dosso un po’ provincialismo’. Quanto scritto da Azzurra Noemi Barbuto, che fino a poco fa si definiva una ‘coach per coppie in crisi’, è ben oltre il limite della decenza. Analizzare in un modo tanto basso la presenza di persone provenienti dal sud in ruoli chiave è una vergogna di carattere nazionale”.

“Per questa ragione abbiamo deciso di lanciare una campagna radiofonica per difendere il Mezzogiorno. Abbiamo ricevuto centinaia di messaggi di protesta da parte di radioascoltatori che, giustamente, si sono ritenuti offesi dal titolo e dal contenuto dell’articolo. Non permetteremo queste aggressioni mediatiche, destrutturate di qualsiasi fondamento logico e civile. Libero non è nuovo a titoli beceri e giornalismo di bassa caratura. Ricordiamo la figura barbina di alcuni mesi fa, quando lanciò un allarme colera a Napoli, causato dalla presenza di immigrati, con tanto di titolone in prima pagina”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Vorrei commentare per evidenziare una cosa e sicuramente alimentare polemiche :
    1)in questo paese (ItaGlia) di idioti e pecore, dove si vuole fare credere di essere tutti buoni e bravi e accoglienti, questa è la realtà.
    Terroni, nord e sud, ricchi e poveri. Uguaglianza? Fratellanza? Ma va’. …;
    2)in questo paese di idioti (ItaGlia) dove sono molto evidenti le cose di prima,dove ci “schifiamo” a vicenda, ma con quale assurdo principio vogliamo “accogliere” migranti extracomunitari? Perbenisti e buonisti vari per favore rispondetemi.
    3)ma fa’ che veramente si vuole far scomparire il popolo itaGliano e sostituirlo? Evidentemente sì! Come è evidente il raSSismo al contrario!

  2. Cosa ti puoi aspettare da chi vota Lega?Razzisti nell’animo;il miglior modo per mandarli a quel paese con gli altri avventurieri che sono al governo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.