Pellezzano diventa Green con l’aiuto dei suoi cittadini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Una Pellezzano attenta e sempre più sostenibile, un territorio che parte dai suoi cittadini per un viaggio all’insegna della salvaguardia ambientale: il Comune di Pellezzano e l’Osservatorio per la Comunicazione e l’Informazione nella Pubblica Amministrazione in Italia e in Europa (OCIPA) dell’Università degli Studi di Salerno insieme per incentivare e sensibilizzare i cittadini alla raccolta differenziata, valorizzare l’ambiente e garantire la tutela e il rinnovamento delle risorse naturali.

Il progetto, fortemente voluto dal sindaco Francesco Morra e dagli assessori Michele Murino e Andrea Marino, si svilupperà in questi primi mesi attraverso una capillare campagna di informazione e monitoraggio condotta su tutto il territorio con la distribuzione di questionari capaci di rilevare abitudini, livelli di produzione dei rifiuti, le motivazioni disincentivanti alla raccolta differenziata e il grado di sensibilità ambientale dei cittadini di Pellezzano.

“Riteniamo prioritario garantire le migliori condizioni possibili per la salvaguardia ambientale e la tutela del territorio – ha spiegato il Primo Cittadino Francesco Morra -. La programmazione avviata insieme all’Osservatorio è rivolta a innovare e migliorare l’idea di sostenibilità favorendo la partecipazione dei cittadini alla vita pubblica. È per noi di fondamentale importanza garantire le condizioni di una Pellezzano sempre più pulita e decorosa”.

Una vera e propria esperienza naturale quella che coinvolgerà il sindaco, l’amministrazione comunale e i cittadini di Pellezzano. Il primo passo verso “Pellezzano GREEN – Nature Experience”, il progetto efficiente e innovativo per una Città sempre più “green”che sarà svelato nel corso della Conferenza Stampa che si terrà Lunedì 14 Gennaio alle h 16 presso l’Aula  Consiliare di Palazzo di Città.

L’Osservatorio per la Comunicazione e l’Informazione nella Pubblica Amministrazionein Italia e in Europa, che affiancherà il Comune di Pellezzano e coordinerà l’intero processo, si occupa in particolare di diffondere la cultura della trasparenza amministrativa attraverso lo sviluppo di attività e strumenti per l’informazione istituzionale e la comunicazione pubblica basate anche sulla gestione dei dati pubblici in formato aperto.

“Auspichiamo una piena collaborazione da parte dei cittadini – ha commentato l’Assessore all’ambiente Murino -. Insieme si può fare molto per la nostra Pellezzano che si prepara a diventare sempre più sostenibile e attenta alle esigenze dell’ambiente. Grazie anche alla sinergia con l’Osservatorio metteremo in campo nei prossimi mesi una serie di attività che trasformeranno il modo di intendere la sostenibilità ambientale a 360 gradi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.